Psg, Mbappè fiducioso “Ronaldo il mio idolo, possiamo battere il Real in Champions”

Pubblicato il autore: Andrea Pompeo Segui

Mbappè, prossimo obiettivo del Psg


Kylian Mbappè
è stato premiato questo pomeriggio dal programma sportivo francese Telefoot come miglior giovane del 2017. Una annata impressionante la sua, 26 reti con il Monaco e già 11 con il Psg in questa nuova stagione. Ovviamente non sono mancate anche domande sul big match tra il suo Paris Saint Germain e il Real Madrid, negli ottavi di Champions League (andata il 14 febbraio, ritorno il 6 marzo). L’attaccante francese sul match ha dichiarato “Ovviamente possiamo sconfiggere il Real Madrid. Se non ci crediamo noi, chi deve crederci? Quindi, naturalmente, possiamo farlo. Sappiamo che non sarà facile, lavoreremo fino a febbraio per essere pronti quando arriverà il momento“. Sul sorteggio il giovane diciannovenne si dice poco sorpreso “Al sorteggio ho reagito in modo molto naturale, penso che per vincere la Champions League devi affrontare le migliori squadre e il Real Madrid è una delle migliori squadre, sarà una grande partita, sta a noi tenere il passo e mostrare tutte le qualità che abbiamo”. Infine Mbappè ha sveltato: “Cristiano Ronaldo è il mio idolo, sarà un onore confrontarmi con lui,ma la cosa principale è la gara. Rappresento la Francia perché siamo l’unica squadra francese rimasta nella competizione. Quindi gli stati d’animo personali vengono dopo, la cosa più importante è la qualificazione“.

potrebbe interessarti ancheSqualifica Ronaldo, indiscrezione Tuttosport: un turno di stop. La Juve non farebbe ricorso
potrebbe interessarti ancheNapoli, che ti succede?

notizie sul temaRanking UEFA competizioni europee: bene l’Italia, parte male la FranciaChampions League, Lippi sull’espulsione di Cristiano Ronaldo: “È vittima di un’allucinazione”Un viaggio nel pallone: rosso di sera da Valencia si spera per la Juventus in Champions League
  •   
  •  
  •  
  •