Sorteggio Champions League, i possibili rivali della Roma negli ottavi di finale

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

calendario champions league

Dopo aver compiuto una vera e propria impresa, chiudendo in vetta il proprio girone di qualificazione, la Roma attende con ansia l’esito del sorteggio degli ottavi di finale di Champions League che si svolgerà il prossimo 11 dicembre a Nyon. La formazione di Eusebio Di Francesco ha relegato in seconda posizione il Chelsea di Conte ed ha costretto l’Atletico Madrid ad “accontentarsi” della retrocessione in Europa League e adesso si pone tra le formazioni che arrivano agli ottavi di finale della Champions League da prime classificate: una condizione che potrebbe garantire ai giallorossi un sorteggio più abbordabile. Anche se le insidie non mancano di certo tra i possibili avversari della Roma.

In attesa di conoscere l’esito delle ultime sfide in programma questa sera e che dovranno decidere il futuro del Napoli e delle squadre inserite nel gruppo E ( Liverpool, Spartak Mosca e Siviglia ancora in corsa per i due posti che danno accesso agli ottavi di finale) la Roma può già prendere nota di quelli che potrebbero essere i suoi possibili rivali nel primo turno ad eliminazione diretta. L’urna di Nyon potrebbe regalare alla Roma, nonostante il primato nel gruppo C, un sorteggio durissimo visto che tra le seconde classificate potrebbe incrociare una tra Bayern Monaco e Real Madrid. I tedeschi hanno chiuso alle spalle del Paris Saint Germain il proprio girone mentre gli spagnoli si sono fatti superare dal Tottenham. Loro i rischi maggiori per la Roma. Gli altri possibili rivali della Roma appaiono sulla carta più abbordabili: tra le seconde classificate i giallorossi, infatti, potrebbero pescare Porto, Basilea, la seconda del gruppo E ( Liverpool, Spartak Mosca e Siviglia) e lo Shakhtar, nel caso in cui gli ucraini riusciranno a fare risultato contro il Manchester City questa sera. In caso contrario, con passaggio del turno da parte del Napoli come seconda, la Roma  potrebbe pescare solo 5 squadre (negli ottavi niente sfide tra connazionali, e il Chelsea è escluso essendo arrivato secondo nel girone dei giallorossi).

  •   
  •  
  •  
  •