Buffon dà un consiglio a Donnarumma: “Se scegli la Juventus non sbagli mai”

Pubblicato il autore: Gabriele Segui

Buffon a Donnarumma: "Vieni alla Juventus"
Il portiere della Juventus Gianluigi Buffon è stato intervistato nelle scorse ore dalla Gazzetta dello sport. Il portiere bianconero durante l’intervista ha parlato anche di Gigio Donnarumma, al quale Buffon da un consiglio non da poco per il suo futuro: Se viene alla Juventus non sbaglia mai – ha dichiarato sorridendo Buffon -. A Gigio non posso dare ‘consigli’, perché non vivo la sua situazione, non so la connessione emotiva che può avere con il Milan. In maniera asettica, potrei dirgli due cose, come ho già fatto in Nazionale. Però quello che fa la differenza è quello che ti vibra dentro l’anima”.

potrebbe interessarti ancheMilan, Halilovic a segno con la Croazia Under 21 (VIDEO): un’arma in più per Gattuso?

Buffon nel corso della sua chiacchierata con i girnalisti della Gazzetta ha affrontato anche il tema circa il suo amore verso la Juventus, spiegando:Il sistema-Juve mi ha stravolto la vita, cambiato il modo di concepire il lavoro e la strada da fare per raggiungere gli obiettivi, anche se un’infarinatura l’avevo avuta in famiglia. Stare qui è per pochi, perché è usurante, però ti forgia. Probabilmente da altre parti è anche più divertente, però meno vincente. Io rischio di arrivare a 2500 giorni di fila in cui mi sveglio pensando “devo vincere”. A livello mentale è usurante”. Proprio con il club bianconero nel corso di questa stagione Buffon potrebbe raggiungere un altro traguardo impotante: il record di presenze in Serie A. Il portiere bianconero però, a causa del fastidioso infortunio al polpaccio che lo sta tenendo lontano dai campi dal match di Champions giocato nei primi giorni di Dicembre contro l’Olympiacos, rischia di vedere questo obiettivo sfumare. Infatti Gigi, fermo attualmente a quota 629 presenze in Serie A, dovrebbe giocare tutte le partite del girone di ritorno per superare l’atuale detentore del primato, Paolo Maldini con 647 presenze. Nel caso non ci riuscisse, potrebbe questo rapresentare  un motivo in piu per rinnovare il contratto con i bianconeri, chissà.

potrebbe interessarti ancheMilan, Tiemoué Bakayoko:” Da piccolo mi ispiravo a Ronaldinho e Yaya Touré. Conte e Gattuso sono simili”

Infine interessante è stato il passaggio inerente il legame affettivo che lega Buffon con l’ex difensore bianconero Leonardo Bonucci: “A Leo voglio bene come a un fratello, perché anche nei suoi eccessi mi piace tanto. Ha valori sani e, messo in un certo contesto, è un punto di forza. Una risorsa incredibile. L’ambiente Juve era perfetto per lui: mi è dispiaciuto sia andato via perché sembrava la scelta di un uomo impulsivo e orgoglioso. Lo rispetto, ma mi è dispiaciuto e credo dispiaccia molto ancora adesso anche a lui”.

notizie sul temaJuventus, Allegri: “Dobbiamo arrivare a marzo nelle migliori condizioni”Classifica spettatori Serie A: Inter-Milan in testa. La Fiorentina meglio del NapoliMilan, Bakayoko numeri da record nelle ultime giornate. Il francese inizia a convincere i tifosi
  •   
  •  
  •  
  •