Coppa del Re, sorteggiati i quarti di finale: derby catalano per il Barça, pericolo “pepinero” per il Real Madrid

Pubblicato il autore: Danilo Servadei Segui


Si è tenuto questa mattina alle ore 12:30 il sorteggio dei quarti di finale di Coppa del Re. Ieri, infatti, si sono chiusi gli ottavi di finale e tutti i top club di Spagna si sono qualificati brillantemente per il prossimo turno. L’Atletico Madrid ha eliminato agilmente il Lleida Esportiu che, ai sedicesimi, era stato capace di eliminare la Real Sociedad giocando una grande partita a San Sebastian. I Colchoneros, però, non hanno sottovaluto gli avversari ed hanno vinto l’andata per 4-0, ipotecando la qualificazione, e vincendo anche il ritorno segnando tre gol.

Il Valencia, invece, ha giocato un po’ con il fuoco, pareggiando 1-1 l’andata contro il Las Palmas all’Estadio de Gran Canaria e tenendo la qualificazione aperta ma, chi si aspettava un ritorno combattuto, sarà rimasto deluso dato che i Taronges hanno stravinto 4-0 grazie ad una tripletta di Vietto, non lasciando neanche le briciole ai Canarios. Pareggio ininfluente per il Real Madrid che rende inutile il 2-2 del Numancia al Bernabeu dopo il 3-0 dell’andata. Nonostante ciò, sono comunque arrivati dei fischi per i Blancos, fermati nuovamente da una squadra di seconda divisone nella propria casa, cosa che non accadeva da moltissimi anni, a conferma del momento negativo della squadra di Zidane. All’appello non sono potute mancare Siviglia Barcellona, con i primi che hanno sconfitto 2-1 il Cadice, legittimando la vittoria dell’andata (0-2), mentre i secondi hanno demolito il Celta per 5-0 grazie ad una partita mastodontica di Messi a segno per due volte in due minuti e protagonista di un assist meraviglioso per Jordi Alba sul terzo gol blaugrana. Sorprende, quindi, l’uscita di scena dei galiziani sia per l’1-1 del Balaidos, sia perché in campionato avevano fermato i blaugrana 2-2 e sia perché erano stati capaci di arrivare in semifinale per due anni consecutivi dopo aver eliminato nelle scorse stagioni Atletico e Real Madrid

Nell’urna dei quarti non può mancare la squadra sorpresa della competizione, il Leganés, capace di eliminare il Villarreal, vincendo 1-0 all’andata e perdendo 2-1 al ritorno, facendo valere la regola dei gol segnati in trasferta grazie alla rete di El Zhar. Per la prima volta nella sua storia, infatti, il Leganés ha raggiunto i quarti di finale e proprio i Pepineros, il prossimo 17 Gennaio, se la dovranno vedere contro il Real Madrid in una sfida molto equilibrata e delicata, visto il momento no dei campioni di Spagna. Il Barcellona, invece, sarà impegnato nel derby catalano contro l’Espanyol, uscito vincitore dall’ottavo contro il Levante, vincendo 2-0 e ribaltando il 2-1 valenciano dell’andata. Spicca la sfida tra Atletico Madrid e Siviglia, con Montella che tenterà di sorprendere il Cholo Simeone, mentre il Valencia se la dovrà vedere con il Deportivo Alavés, voglioso di tornare a giocare un’altra semifinale dopo quella dello scorso anno. Di seguito, nel dettaglio, il calendario dei quarti, con orari che verranno definiti nelle prossime ore

Mercoledì 17 Gennaio (Andata)
CD Leganés – Real Madrid CF
RCD Espanyol – FC Barcellona
Atletico Madrid – Siviglia FC
Valencia CF – Deportivo Alavés

Mercoledì 24 Gennaio (Ritorno)
Real Madrid CF – CD Leganés
FC Barcellona – RCD Espanyol
Siviglia FC – Atletico Madrid
Deportivo Alavés – Valencia CF

  •   
  •  
  •  
  •