Entella Foggia 1-2: decide Mazzeo

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Un’opaca Entella perde la sfida salvezza al Comunale contro il Foggia. Finisce 2 a 1 per la formazione di Stroppa che salva così la sua panchina. La veloce manovra offensiva degli ospiti e una difesa robusta dei pugliese hanno permesso ai rossoneri di vincere la partita.
Troppo tardiva la reazione dell’ Entella capace di riaprire la partita nel finale con La Mantia e di andare all’attacco con Iacobucci su azione di calcio d’angolo.
In pieno recupero Entella sfortunata e grave svista arbitrale:  traversa di Pelizzer e tocco di mano da parte di un difensore locale su tiro di Iacobucci non ravvisato da Martinelli. Incredibile svista arbitrale, fischi dal Comunale per il direttore di gara.
Grazie a questa vittoria il Foggia scavalca l’Entella salendo a quota 25 punti in classifica. Resta a 24 la formazione di Aglietti alla seconda sconfitta consecutiva.
Partono bene gli ospiti che nella frazione di dieci minuti .costruiscono due palle gol su cui Iacobucci non si da sorprendere: prima di prova Dezi dal limite e poi Deli da posizione defilata, para l’estremo difensore locale.
Iacobucci compie il miracolo al sedicesimo su tiro a giro di Mazzeo: devia in angolo l’ex Parma.
Risponde l’Entella con un tiro di Gatto ben parato da Guarna.
Nel momento migliore dell’Entella arriva la rete degli ospiti con un gran gol da fuori area da parte di Kragl. Conclusione di sinistro imparabile per Iacobucci, Entella 0 Foggia 1.
Accusa il colpo la squadra di casa che rischia di subire il vis con Agnelli, tiro dal limite che lambisce il palo.
Nel finale tiene bene il campo il Foggia, stenta l’Entella a creare azioni da rete.
Nella ripresa è sempre il Foggia a tenere in mano il pallino del gioco, Aglietti prova la carta Diaw al 55esimo al posto di Gatto. La fortuna non è dalle parti di Chiavari, Diaw si infortunia al ginocchio dopo pochi minuti, dentro Currarino. Il Foggia al 57esimo trova il raddoppio: cross di Kragl da sinistra per Mazzeo che infila in rete. Entella 0 Foggia 2.
Non molla il Foggia, Tonucci e Dezi impegnano ancora Iacobucci che devia in angolo. Aglietti si gioca anche la carta Nizzetto per dare maggior vivacità ad un attacco spento.
Soltanto nel finale l’Entella trova una reazione trovando il gol della bandiera con La Mantia. Entella 1 Foggia 2. Nel finale i padroni di casa tentano il tutto per tutto, soffre il Foggia salvato dalla traversa e da una svista arbitrale: penalty non ravvisato da Martinelli su tocco di mano di un difensore su conclusione di Iacobucci.
Finisce due a uno per il Foggia al Comunale, ma che peccato.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

ENTELLA 1
FOGGIA 2
Reti: 32′ pt  Kragl, 12′ st Mazzeo, 86′ La Mantia

ENTELLA (4-3-3): Iacobucci; Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Brivio; Crimi, Di Paola, Acampora (28’st Nizzetto); Gatto (10′ st, 12′ at Currarino), La Mantia, De Luca. A disposizione: Paroni, Massolo, Benedetti, Aliji, De Santis, Baraye, Eramo, Aramu. Allenatore: Alfredo Aglietti.

FOGGIA (3-5-2): Guarna; Tonucci, Camporese, Loiacono; Zambelli, Deli, Agnelli, Greco (24′ at Scaglia), Kragl (44′ st Martinelli); Nicastro (29’st Beretta), Mazzeo. A disposizione: Tarolli, Figliomeni, Celli, Scaglia, Calabresi, Gerbo, Ramé, Fedato, Duhamel, Floriano. Allenatore: Giovanni Stroppa.

ARBITRO: Martinelli
NOTE:  ammoniti Loiacono, Greco, Ceccarelli, Kragl, angoli 5-3 per l’Entella

  •   
  •  
  •  
  •