Inter, Ciccio Graziani attacca Icardi: “Non sa giocare a calcio”

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

Ciccio Graziani
Icardi alle Maldive e l’Inter occupata tra discorsi di mercato e una classifica che dopo le prime giornate stava sorprendendo e che adesso, causa una brutta inflessione di rendimento e di risultati, dice -9 dalla vetta occupata dal Napoli. Tutto questo non deve essere stato tanto gradito ad una vecchia conoscenza del calcio italiano, che di campionato e mondo del pallone se ne intende parecchio.

Intervenuto a Premium Sport, l’ex attaccante del Torino e della Nazionale, Ciccio Graziani non trattiene le parole ed si esprime con rabbia e risentimento nei confronti del capitano nerazzurro Mauro Icardi reo di essersi mostrato sui social sdraiato a godersi le vacanze: “Il povero Facchetti starà litigando con San Pietro in Paradiso, se gli danno 4 ore di tempo per tornare gira anche qualche schiaffo. Icardi sdraiato, tatuato con il capello sui genitali che si fa fotografare è inammissibile. Lui è un esempio, porta la fascia, capisco i social ma non è pensabile andare avanti in questa maniera. Giacinto è stato un capitano coraggioso, serio, di moralità e serietà. Il capitano dell’Inter si fa fotografare in modi che non mi piacciono” .

Come se non bastasse, l’ex Campione del Mondo ’82, ha rincarato poi la dose giudicando Icardi anche dal punto di vista tecnico e mettendolo a confronto con Ciro Immobile, bomber della Lazio e attuale capocannoniere della Serie A e lanciandogli una vera e propria stoccata: “Immobile è più duttile di Icardi, fa meno gol ma va anche sull’esterno per crossare i compagni. Icardi tra i primi tre nel mondo in area, fuori dall’area non sa giocare a calcio. I gol li sa fare, un po’ come Inzaghi”.

  •   
  •  
  •  
  •