Manchester United, Mourinho: “Io lontano da qui? Solo spazzatura”

Pubblicato il autore: Stefano Scibilia Segui

Semifinali Europa League

In questi ultimi giorni i tabloid inglesi hanno parlato moltissimo di un possibile addio di José Mourinho, che secondo la voce di molti non sarebbe più felice sulla panchina del Manchester United.

Il tecnico durante la conferenza stampa che anticipa il match di domani contro il Derby County ha smentito bruscamente queste voci legate ad un suo possibile cambio di panchina:“Spazzatura, non trovo una parola migliore per definire tutto questo. La cosa peggiore che qualcuno possa fare è insinuare anche il minimo dubbio sulla mia professionalità e questo non lo tollero – dice con tono duro – Sono a metà del mio contratto e se ne firmerò uno nuovo dipenderà dal club ma il mio impegno è  totale e voglio rimanere. Io mi vedo qui, il resto riguarda la società, la proprietà, l’ad Woodward, se sono tutti felici del mio contributo e se vogliono che resti oltre alla scadenza del contratto. Andrò via solo quando il club lo vorrà perché per quanto mi riguarda, non intendo andarmene. La mia intenzione è quella di rimanere, lavorare e portare lo United dove merita di essere. Non vedo perché non dovrei restare”.

José Mourinho infine ha risposto a chi l’ha definito triste sulla panchina dello United: “Il fatto che non mi comporti come un clown a bordo campo significa che ho perso la mia passione? Preferisco comportarmi come faccio, in modo più maturo, è meglio per me stesso e per la squadra. Conta il modo in cui una persona si impegna nel suo lavoro, non quello che fa davanti alle telecamere”.

  •   
  •  
  •  
  •