Mercato Napoli, Diamanti dà un consiglio a Verdi: “Non lasciare il Bologna”

Pubblicato il autore: Gabriele Segui

Alessandro Diamanti
Alessandro Diamanti, ex trequartista del Bologna, intervistato dal Corriere di Bologna, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni circa quello che potrebbe essere il trasferimento di Simone Verdi al Napoli. Ricordiamo che la società di Aurelio De Lauretiis ha già raggiunto un accordo con il Bologna per il  giocatore sulla base di circa 20 milioni di euro (bonus compresi) ma, cosa non da poco, manca ancora la risposta del giocatore, dubbioso sul ruolo che andrà a ricoprire nella squadra di Sarri, visto che davanti a se ha mostri sacri come Callejon e Insigne.

Proprio sulla base di ciò, l’ex giocatore del Bologna, Alessandro Diamanti ha dichiarato:Fossi in Verdi non avrei dubbi, resterei al Bologna tutta la vita. Lo dico a Verdi avendo più anni di lui. Considerando che il Bologna gli sta consentendo di scegliere il suo domani, al suo posto farei di tutto per aprire un ciclo con questa società. Meglio essere il numero uno a Bologna che il numero dodici o tredici a Napoli. Uno dei tanti insomma. A Bologna è coccolato, gioca sempre, a Napoli andrebbe a giocare in una squadra consolidata dove è difficile per tutti ritagliarsi uno spazio. Poi continua: “Immagino le vacanze che avrà passato, con tutte le pressioni che avrà avuto, le telefonate che avrà avuto in questi giorni, difficilmente si sarà divertito. L’avrà staccata la spina per qualche ora? Forse no”.

Di certo queste parole non avranno fatto piacere al Napoli che in settimana aveva dato a Verdi e al suo entourage un ultimatum circa la sua decisione. Comunque la società di De Laurentiis, in caso di risposta negativa, ha pronta l’alternativa: Gerard Deulofeu. Vedremo se il fantasista del Bologna ascolterà il consiglio di Diamanti, oppure deciderà di mettersi in gioco al Napoli.

  •   
  •  
  •  
  •