Messi Barcellona, cifre monstre per il rinnovo: a quanto ammonta il nuovo contratto ?

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

messi
Messi Barcellona, un rapporto destinato a durare in eterno: la società catalana ha proposto al calciatore argentino un quadriennale da circa 400 milioni di euro lordi, che ammontano a quasi 50 milioni netti all’anno, superando agilmente l’ingaggio di Neymar, che al Paris Saint-Germain guadagna “appena” 36,8 milioni all’anno, e di Tevez, che presso i cinesi dello Shanghai percepiva una cifra di 38 milioni, di poco superiore rispetto al brasiliano.
Cifre da capogiro per il nuovo contratto di Lionel Messi, che ha rinnovato fino al 2021: gli importi sono stati rivelati da Football Leaks, il sito web che rileva le spese di trasferimento e gli ingaggi dei calciatori di rilievo. Stando alla ricostruzione della vicenda effettuata dalla testata online, il fuoriclasse argentino è passato da un ingaggio pari a 12 milioni di euro l’anno nel 2012 ai 22,8 milioni del 2014 fino all’ingaggio attuale.
Messi con il rinnovo firmato col Barcellona lo scorso novembre si è assicurato un ingaggio di 71 milioni di euro lordi a stagione, comprensivi anche del 15% dei diritti d’immagine: a tutto questo si aggiunge anche un bonus alla firma da 63,5 milioni e per ultimo anche un premio fedeltà. Infatti se il fuoriclasse argentino non lascerà il Barcellona prima della fine del contratto, riceverà ulteriori 70 milioni una tantum.

potrebbe interessarti ancheModric fa arrabbiare il Reale e l’Inter: la decisione degli spagnoli che in pochi si aspettavano

Rinnovo contrattuale di Messi tra bonus e…retroscena Real Madrid

Tra i dettagli del rinnovo contrattuale si annoverano anche una caterva di bonus, quali quello da 1,9 milioni se gioca il 60% delle partite in una stagione ovvero di 12 milioni per la vittoria della Champions. Conti alla mano, onorando il nuovo contratto Messi potrebbe arrivare a intascare addirittura fino a 122 milioni in un solo anno.
Tra tutte queste rivelazioni, spunta anche un interessante retroscena relativo al passato di Messi datato 2013: uno degli avvocati dell’argentino, Inigo Suarez, scrisse una e-mail il 23 giugno al padre del giocatore Jorge, attraverso la quale comunicava che i rivali del Real Madrid erano disposti a pagare la costosa clausola di rescissione che allora ammontata a 250 milioni di euro. Per fortuna dei catalani non se ne fece più nulla e Messi restò comunque ai blaugrana: sarebbe comunque stato interessante vedere il fuoriclasse argentino con la “camiseta blanca” pronto ad incantare i tifosi che sarebbero accorsi al Santiago Bernabeu.

potrebbe interessarti ancheSupercoppa Spagna: il Barcellona piega il Siviglia con Dembelé e … Ter Stegen

notizie sul temaDembélé allontana la Premier League: “Rimango al Barcellona”Pogba al Barcellona, Raiola insiste e i blaugrana propongono 3 calciatori al Manchester UnitedPogba, c’è la maxi-offerta del Barcellona: sfuma il ritorno alla Juventus?
  •   
  •  
  •  
  •