Vicenza, triste epilogo: il tribunale dichiara il fallimento della società

Pubblicato il autore: Diletta Barilla Segui

Non c’è pace nel mondo del calcio. Dopo il fallimento del Modena è arrivato oggi quello del Vicenza Calcio. Ma rispetto agli emiliani i tifosi biancorossi possono abbozzare un mezzo sorriso: il tribunale ha disposto l’esercizio provvisorio del club che quindi potrà finire il proprio campionato in Serie C.

A seguito dell’udienza è stato nominato il Dott. Nerio De Bortoli come curatore fallimentare, lo stesso che nel 2005 si occupò dell’analoga situazione vissuta dal Venezia.

potrebbe interessarti ancheVicenza, è sempre più profondo rosso. Incombe la retrocessione in Serie D

A dare il triste annuncio è stato il presidente del Tribunale, Alberto Rizzo: “L’attività della società proseguirà e il curatore avrà il potere di portare avanti le attività, con l’obiettivo di tutelare i creditori, in primis i giocatori che sono senza retribuzione da diversi mesi. Ma avrà anche il compito di raggiungere gli obiettivi sportivi. Il contatto con il dott. De Bortoli sarà continuo“.

E il commercialista veneziano è già pronto ad iniziare il suo lavoro tanto che ha già annunciato la sua presenza a Teramo per seguire la squadra: “Andiamo per vincere. Ora bisogna lavorare per trovare i soldi: per finire la stagione, stando ad un primo sommario calcolo, ci vorranno almeno 3 milioni di euro“.

potrebbe interessarti ancheIl Vicenza come la Carrarese: guerriere in campo fino alla fine

Non nasconde la sua amarezza anche il sindaco di Vicenza che lancia un appello agli imprendiori, specie a quelli locali: “E’ un giorno triste per la città e per chi ama il Vicenza. Ora si apre una nuova pagina e ci sarà bisogno dell’aiuto e della generosità di tanti per salvare non solo una società storica ma anche un pezzo di identità della nostra comunità.  Penso che l’incontro organizzato per domani sera dal Centro Coordinamento Club Biancorossi, Curva Sud e Distinti possa essere l’occasione per un utile confronto. Io resterò in stretto contatto con il curatore fallimentare“.

Nel frattempo la squadra ha ripreso gli allenamenti in vista del match di sabato: domani porte aperte allo stadio Menti per la rifinitura della squadra dove sicuramnte i tifosi non faranno mancare il loro affetto ai biancorossi di mister Zanini.

notizie sul temaVicenza, si pensa a delle amichevoli contro Torino e Juve per raccogliere fondiVicenzaVicenza, il fallimento è del sistema calcio ItaliaIl Vicenza a un passo dal fallimento. Da Baggio a Paolo Rossi, un triste epilogo per il club veneto
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: