Coppa del Re, l’aeroplanino Montella batte il Leganes e vola in finale (Video)

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui


Il Siviglia di Vincenzo Montella, batte il Leganes e vola in finale di Coppa del Re. Dopo il risultato della semifinale di andata terminato 1-1, i biancorossi, non hanno avuto problemi tra le mura amiche vincendo per 2-0 e scacciare via la crisi delle ultime partite. Montella, infatti, era sotto osservazione dopo solo un mese dall’inizio della sua nuova avventura spagnola, reo di aver conquistato solamente 4 punti in 5 partite di Liga. Un’avventura cominciata non nel migliore dei modi, collezionando sconfitte clamorose, dall’esordio nel derby contro il Betis perso per 5-3, alla sconfitta di domenica scorsa in casa dell’Eibar per 5 a 1. L’unica gioia dell’allenatore campano, è il cammino in Coppa del Re in cui è riuscito a battere il Cadice, l’Atletico Madrid di Simeone e il Leganes in semifinale. In questi ultimi giorni si è parlato addirittura di un esonero imminente, ma, questo traguardo importante potrebbe allungare l’avventura di Vincenzo Montella sulla panchina del Siviglia.

Allo stadio Ramon Sanchez – Pizjuan, davanti a 40mila spettatori, il Siviglia è schierato con il classico 4-3-3 con il tridente formato da Correa, Sarabia e Luis Muriel. La squadra di casa parte forte e dopo soli 15 minuti si porta in vantaggio a seguito di un fortunato rimpallo, il colombiano Muriel serve al centro dell’area di rigore Joaquin Correa, che con freddezza deposita in rete. Con il Leganes mai in partita, la squadra di Montella raddoppia soltanto all’89’ con un azione di contropiede partita dallo spagnolo Sandro Ramirez e conclusa con la rete del “Mudo” Vazquez. Vincenzo Montella si gode il meritato successo, in attesa della sfida di stasera tra Valencia e Barcellona per sapere chi dovrà affrontare in finale.

TABELLINO DEL MATCH
Siviglia (4-3-3): Sergio Rico; Jesus Navas, Mercado, Lenglet, Escudero; N’Zonzi, Banega (84′ Guido Pizarro); Sarabia (74′ Layun), F. Vazquez, J. Correa; Muriel (80′ Sandro Ramirez).  Allenatore: Vincenzo Montella
Leganes (4-2-3-1): Champagne; Tito (84′ Mantovani), Siovas, Bustinza, Diego Rico; Rubén Pérez, Gabriel; El Zhar, Eraso (58′ Brasanac), Amrabat (73′ Raul Garcia); Beauvue. Allenatore: Asier Garitano

MARCATORI: 15′ Correa, 89′ Vazquez

  •   
  •  
  •  
  •