Il Cobra torna a mordere e la Carrarese vince. Monza sconfitto per 1-0

Pubblicato il autore: Claudia Cella Segui


Tra le mura amiche la Carrarese non vinceva dal 26 novembre 2017, da quel 4-1 rifilato al Pontedera di mister Ivan Maraia grazie ai gol di Bentivegna, Vassallo e Tavano. A distanza di più di un mese gli azzurri tornano a far gioire i propri tifosi battendo il Monza per 1-0, risultato che è indice di un cambiamento di cui si erano già avvertiti i primi segnali nel corso delle partite contro Viterbese e Olbia. Meno spettacolo, più cinismo; meno gol, più attenzione ed equilibrio. La squadra di Baldini, rinforzata dal mercato di gennaio, appare sempre più solida e sicura in fase difensiva, grazie soprattutto all’arrivo del centrale Luca Ricci, che pare abbia trovato perfetta intesa con il compagno di reparto Benedini. Dall’altra parte il Monza di Zaffaroni, che si presentava allo Stadio dei Marmi con un vantaggio di quattro punti in classifica rispetto alla Carrarese, non è riuscito a trovare la via del gol del pareggio, pur mantenendo un buon possesso palla e mostrando spesso quelli che sono gli automatismi di una squadra da tempo ben consolidata.

Cinismo e sacrificio: il match degli azzurri può essere riassunto in queste due parole chiave: quel cinismo che è servito al “cobra” Claudio Coralli per tornare finalmente al gol e quel sacrificio che ormai fa parte di una squadra che sa soffrire e difendere con le unghie e con i denti un risultato che le consente di fare bottino pieno. Nel 4-2-3-1 di Baldini l’unica novità è l’esordio tra i pali del portiere Borra, che si è dimostrato una sicurezza per tutto il reparto difensivo ed è stato protagonista di un paio di interventi importanti. Il mister ha inoltre mischiato le carte invertendo Tentoni, solitamente schierato come terzino destro, con Rosaia, arretrando quest’ultimo e consentendo al primo di avanzare a centrocampo, a fianco di Agyei. In difesa confermata la coppia centrale Ricci-Benedini, mentre sulla fascia sinistra è tornato Possenti, costretto a giocare con la maschera a causa dell’infortunio al naso. Attacco composto da Bentivegna, Tavano e Biasci alle spalle di Coralli.

potrebbe interessarti ancheLIVE Mercato Serie C, colpo Mavididi per la Juventus U23

Nel primo tempo la Carrarese ha più volte l’opportunità di passare in vantaggio, prima con Coralli che, servito da Rosaia in area, non riesce a trovare la deviazione vincente, poi con un colpo di testa su corner di Biasci. Il vantaggio azzurro arriva al 40′ grazie ad una bella combinazione tra Tavano, Biasci e Coralli che termina con un tiro non irresistibile del cobra il cui rimbalzo inganna però il portiere ospite. La palla finisce in rete ed è 1-0. Nel secondo tempo la squadra di casa subisce gli effetti di un calo fisico e mentale e il Monza ne approfitta per attaccare con intensità, riuscendo però raramente a concludere. L’occasione più clamorosa è infatti per gli azzurri, con Piscopo che, entrato al 50′ al posto di Biasci, al 93′ dopo una bella azione personale fa partire un destro potente che colpisce la traversa. Allo scadere dei 4 minuti di recupero assegnati non c’è più tempo per il Monza per pareggiare i conti. La Carrarese vince per 1-0 salendo a quota 32 punti in classifica, al settimo posto e in piena zona playoff.

potrebbe interessarti ancheSerie C 2018-2019: AIC sul piede di guerra, campionato a rischio? Ecco i possibili gironi

Il prossimo avversario degli azzurri è il Siena di mister Mignani, secondo in classifica e in lotta per le posizioni di vertice fin dall’inizio del campionato. E’ un derby dal sapore di big match quello che attende la Carrarese, che dovrà essere preparato al meglio e poi giocato con estrema attenzione, riportando in campo quella cattiveria e quell’agonismo che hanno contraddistinto le ultime prestazioni dei marmiferi.

notizie sul temaCoppa Italia Serie C 2018/19, risultati e classifiche dei gironi dopo la prima giornataPaganese-Catanzaro 1-2 (Video Gol), Coppa Italia Serie C: Fischnaller e Celiento affondano gli azzurrostellatiDove vedere Paganese-Catanzaro, streaming live gratis Coppa Italia Serie C oggi 12 agosto
  •   
  •  
  •  
  •