Nazionale, le prime convocazioni di Di Biagio

Pubblicato il autore: Aote Segui


Gigi Di Biagio
esordirà ufficialmente come Commissario Tecnico della Nazionale lunedì prossimo, 26 Marzo, quando, presso il Centro di Coverciano, avrà inizio una due giorni di stage.
Sono ventiquattro i calciatori scelti dall’ex tecnico della Under 21, e, a far parte del gruppo, tanti calciatori che proprio Di Biagio ha guidato in azzurro fino a poco tempo fa; dalle convocazioni sono stati esclusi calciatori di Cagliari e Napoli, che il 26 si affronteranno ne posticipo di campionato, e delle quattro formazioni che, la prossima settimana, si giocheranno l’accesso alla finale di Coppa Italia: Lazio, Milan, Juventus e Atalanta, eccezion fatta per il difensore Bastoni che ha avuto un permesso speciale dalla formazione di Gasperini.
Viste le numerose defezioni si intuisce come il gruppo a disposizione del tecnico romano sarà inevitabilmente sperimentale anche se alcuni giocatori, vedi Di Francesco del Bologna e, soprattutto, Chiesa della Fiorentina, hanno ottime possibilità di entrare a far parte in pinta stabile del nuovo ciclo della Nazionale che si giocherà la qualificazione al Campionato Europeo.
La Nazionale, dopo questo stage, scenderà in campo il 23 marzo a Manchester e il 27 marzo a Londra nelle amichevoli che la vedranno opposta ad Argentina e Inghilterra, prima della sfida del primo di giugno a Nizza contro la Francia.

potrebbe interessarti ancheEuropei Under 19, Zaniolo segna e Plizzari conserva: buona la prima per l’Italia (VIDEO)

Ecco l’elenco completo dei convocati:
Portieri: Scuffet (Udinese), Meret (Spal).
Difensori: Bastoni (Atalanta), Biraghi (Fiorentina), Barreca (Torino), Biraschi (Genoa), Bonifazi (Torino), Ceccherini (Crotone), Ferrari (Sampdoria), Venuti (Benevento), Zampano (Udinese).
Centrocampisti: Baselli (Torino), Benassi (Fiorentina), Cataldi (Benevento), Grassi (Spal), Mandragora (Crotone), Pellegrini (Roma).
Attaccanti: Berardi (Sassuolo), Caprari (Sampdoria), Chiesa (Fiorentina), Di Francesco (Bologna), Inglese (Chievo), Pinamonti (Inter), Politano (Sassuolo).

potrebbe interessarti ancheMondiali 2018, per il ranking Fifa la Croazia è la peggior finalista della storia

notizie sul temaItalia, cosa fanno oggi i Campioni del Mondo a 12 anni dal trionfoMILAN, ITALY - DECEMBER 27: The scoreboard shows the use of the new VAR system during the TIM Cup match between AC Milan and FC Internazionale at Stadio Giuseppe Meazza on December 27, 2017 in Milan, Italy.La prima volta del VAR ai Mondiali? Italia-Francia 2006Nazionale, 12 anni dal trionfo azzurro di Germania 2006. Il ricordo di Lippi: “Ero certo di vincere”
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: