Se “Davide” Wigan batte “Golia” City

Pubblicato il autore: fabricondo Segui


Anche i ricchi piangono. E perdono le staffe. Così una sera di febbraio accade che l’invincibile Manchester City di Pep Guardiola, dominatore della Premier League, si addormenti e conosca l’onta dell’eliminazione agli ottavi di FA CUP per mano del Wigan, terza divisione inglese. Insomma, una sorta di Inter-Pordenone, ma stavolta a lieto fine per la Cenerentola di turno.

Grigg, the man of the match – Il gol che spedisce il Wigan – terzo in League One – nel Paradiso dei quarti di finale e il City all’inferno per una notte lo segna Will Grigg a dieci minuti dalla fine: dormita di Walker a metà campo e fuga per la vittoria dell’attaccante dei Latics, con Bravo superato da un preciso rasoterra. Inutile l’assedio finale del City e dopo oltre quattro minuti di recupero il Wigan può festeggiare un’impresa da tramandare ai posteri: a volte succede, Davide abbatte Golia.

potrebbe interessarti ancheDzeko scatenato all’Oktoberfest. Il bosniaco canta l’inno … del Manchester City (Video)

Espulsione con giallo – Unica attenuante per i più titolati avversari, in campo con diversi califfi, l’espulsione di Delph a fine primo tempo per una brutta entrata su un giocatore del Wigan. Un episodio con un pizzico di giallo, è proprio il caso di dirlo: in un primo momento, infatti, l’arbitro Taylor sembra intenzionato ad ammonire il difensore dei Citizens, poi ci ripensa e tira fuori il rosso.

Rovente post partita – Sarà l’espulsione, sarà l’amarezza per l’eliminazione, sta di fatto che il dopogara si accende nel tunnel che porta agli spogliatoi. Il nervosismo di giocatori e dirigenti del City sfocia in un accenno di rissa col tecnico del Wigan, Paul Cook, e deve intervenire Guardiola per riportare la calma. Lo stesso Pep, però, è nervosetto e fa sfoggio di fair play a metà in conferenza stampa: rende onore ai vincitori, ma poi li liquida così: “Hanno fatto un tiro in porta”. Non c’è niente da fare: Golia a perdere proprio non ci sta.

potrebbe interessarti ancheLiverpool-Manchester City streaming live e diretta tv, Premier League oggi ore 17.30

notizie sul temaJuventus, in bilico il futuro di Pjanic: ecco la clamorosa decisione, pronta un’astaCalciomercato Juventus, Douglas Costa nel mirino delle due di ManchesterPremier League, si parte! Sarri e Mou a caccia del recordman Guardiola
  •   
  •  
  •  
  •