Verso Carrarese-Giana Erminio: sarà scontro diretto tra i marmiferi e la squadra di Albè

Pubblicato il autore: Claudia Cella Segui


Dopo il turno di riposo la Carrarese si prepara questa settimana ad affrontare la Giana Erminio di Cesare Albè, ormai da 23 anni sulla panchina dei lombardi. Non sarà una sfida semplice per i marmiferi, che dopo la vittoria contro il Prato, travolto per 4-0 al Dei Marmi la scorsa settimana, stanno approfittando della lunga pausa per ricaricare le batterie e studiare al meglio l’avversario, un avversario che si presenta sempre ostico per qualunque formazione lo debba affrontare. Infatti, la squadra della città di Gorgonzola occupa attualmente il settimo posto in classifica, in piena zona playoff, e sta dimostrando, come nella passata stagione, di avere tutti i mezzi per lottare per gli spareggi promozione.

La Giana Erminio concluse lo scorso campionato di Lega Pro al quinto posto, dopo aver disputato una stagione sorprendente, trascinata dai gol del bomber Salvatore Bruno (17 in tutto) e dall’esperienza del centrocampista Alex Pinardi. Per la prima volta nella sua storia ottenne così la qualificazione ai i playoff per la promozione in Serie B, dai quali venne eliminata nella seconda fase, perdendo il doppio scontro contro il Pordenone. Fu un risultato comunque eccellente per una squadra che rappresenta una piccola realtà come quella di Gorgonzola, che anche quest’anno si sta confermando una delle sorprese del campionato di Serie C. Dopo un inizio altalenante, con difficoltà ad acquisire una certa continuità di risultati, la squadra di Albè ha iniziato a mantenere un trend positivo, soprattutto nelle partite interne, che le ha permesso di stazionare quasi stabilmente nella posizione attuale.

potrebbe interessarti anchePotenza-Catania 1-1 (Video Gol Serie C): Franca risponde a Di Piazza, pareggio al Viviani

Dall’altra parte la Carrarese attende la Giana al “Dei Marmi” sperando nel pieno recupero del centrocampista Agyei, da schierare accanto a Rosaia o Cardoselli nel consueto centrocampo a 2, e del terzino destro Vitturini, uno degli acquisti di gennaio del ds Ciccone. Bomber Tavano sembra avere invece superato il problema causato dal pestone ricevuto qualche settimana fa e molto probabilmente  scenderà in campo dal primo minuto. Sulla fascia sinistra, Baraye, ancora non in perfetta forma, non sembra pronto per essere schierato titolare. Sarà dunque ancora Possenti a completare la difesa “di marmo” delle ultime partite, con Murolo e Ricci confermati come coppia centrale. Per quanto riguarda l’attacco, Baldini è solito mischiare le sue carte, facendo alternare spesso le sue punte. Considerata la buona prestazione di Cais nel primo tempo contro il Prato, potrebbe essere confermato il suo schieramento accanto a Coralli. In alternativa, sarà Biasci a prendere il suo posto. Gli esterni potrebbero essere Tavano e il “genietto” ex Palermo Bentivegna.

potrebbe interessarti ancheCarrarese-Pisa, playoff Serie C: pareggio per 2-2 (Video Highlights) nel derby toscano, mercoledì 22 il match di ritorno

All’andata il risultato terminò sul 2-2, anche se gli azzurri avrebbero avuto la possibilità di portare a casa i tre punti, grazie ad un calcio di rigore concesso proprio allo scadere del recupero. Ciccio Tavano ha però fallito nell’occasione, spiazzando il portiere ma colpendo in pieno il palo. La Carrarese aveva rimontato l’iniziale svantaggio con i gol di Bentivegna e Vassallo, per poi farsi nuovamente raggiungere nei primi minuti del secondo tempo. Entrambe le squadre portarono quindi a casa un punto a testa, ma sabato scenderanno in campo per vincere. Quello che è certo è che al Dei Marmi non ci sarà da annoiarsi e si assisterà con ogni probabilità  ad un match scoppiettante.

notizie sul temaCalcio, Serie C: i risultati dei playoff primo turno Nazionale e dei playoutPaganese-Bisceglie 2-1 (Highlights Playout Serie C): il tabellino al termine del matchJuve Stabia-Virtus Entella streaming e diretta tv Supercoppa di Serie C: dove vedere il match del 18/05
  •   
  •  
  •  
  •