Egitto pazzo di Salah: un milioni di voti alle elezioni presidenziali

Pubblicato il autore: Jacopo Chiodo Segui

(Photo by Tony Marshall/Getty Images)

No, non è uno scherzo e nemmeno una fake news, l’attaccante del Liverpool, Salah, come rivelato dalla rivista Economist, ha raccolto addirittura un milione di voti alle elezioni presidenziali, superando, con il 5% delle preferenze il candidato Moussa Mostafa Moussa fermatosi al 3%. Ad avere la meglio è stato, per la seconda volta consecutiva, Abdel-Fattah Al-Sisi che ha ottenuto il 92% dei voti, scacciando lo spauracchio Salah.

Molti degli elettori infatti, in fase di votazione hanno aggiunto sulla propria scheda elettorale, una casella con il nome di Salah, preferendolo a tutti gli effetti ai due candidati proposti.

potrebbe interessarti ancheKlopp e l’Europa mai conquistata: a Madrid sarà la volta buona?

Numeri incredibili che testimoniano l’amore del popolo egiziano nei confronti dell’uomo che ha trascinato l’Egitto fino a conquistare una qualificazione ad un mondiale che mancava da 28 anni, l’ultimo nel 1990, in Italia, proprio dove Salah, prima con la maglia della Fiorentina e poi con quella della Roma è diventato il giocatore che è oggi, definitivamente esploso, sotto la guida di Klopp al Liverpool.

In questa stagione Salah, ha realizzato 36 goal, 28 di questi in Premier League, 7 in Champions League ed uno in FA CUP, raggiungendo la definitiva consacrazione che fa, dell’ex attaccante della Roma uno dei giocatori più forti e determinati del panorama calcistico mondiale, oggi, Salah è davanti a tutti nella corsa alla scarpa d’oro, in campionato ha segnato più di Messi, di Ronaldo, di Lewandowsky, e chissà che tra qualche anno, come diversi colleghi, non possa arrivare davanti a tutti anche in campo politico.

potrebbe interessarti ancheImpresa del Liverpool, il calcio è dell’Inghilterra

 

notizie sul temaLiverpool: Klopp vuole la rimonta con il Barcellona, ma Salah non ci saràSalah K.O., brutto infortunio per il fuoriclasse del LiverpoolIl Time sceglie Salah per la copertina riguardante le 100 persone più influenti
  •   
  •  
  •  
  •