Milan, Rybolovlev del Monaco interessato all’acquisto del club rossonero

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
MILAN, ITALY - JANUARY 06: The players of the AC Milan celebrate a victory at the end of the serie A match between AC Milan and FC Crotone at Stadio Giuseppe Meazza on January 6, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

La situazione finanziaria del Milan e la questione legata al presidente Yonghong Li hanno attirato l’attenzione non solo della stampa e della tifoseria rossonera ma hanno acceso l’interesse di diversi imprenditori e uomini facoltosi che mirerebbero ad un eventuale ingresso come nuovi proprietari del club di Via Aldo Rossi.

Milan, Yonghon Li e il fondo Elliot

potrebbe interessarti ancheMilan, dov’è la grinta di Gattuso? Rossoneri ultimi per falli, contrasti e palle recuperate

Come riportato da tutti i quotidiani sportivi e non, dalla Cina sono arrivate notizie non incoraggianti sulla situazione finanziaria legata all’attuale numero uno del Milan Yonghong Li. Infatti, il tribunale del popolo di Shenzen ha dichiarato in maniera ufficiale il fallimento della Jie Ande, una delle società del presidente rossonero sulla quale pendeva una richiesta di liquidazione per bancarotta da parte della Banca di Canton.
Il fallimento della società di Li potrebbe causare qualche problema anche al Milan anche se in questo momento non sembrano esserci grossi allarmismi. Mister Li, secondo quanto riportato nelle scorse ore dal Sole 24 ore, dovrà versare circa 10 milioni di euro per sistemare la gestione ordinaria del club. Nel caso non dovesse adempiere a questo pagamento, potrebbe intervenire direttamente il fondo Elliott che sarebbe disposto ad aiutare Milan e Yonghong Li versando altri 30-40 milioni che dovranno però essere restituiti insieme ai 300 già precedentemente versati.

Milan, tanti imprenditori interessati al club. Spunta Rybolovlev

potrebbe interessarti ancheCalciomercato Milan, nel mirino il talento Dani Olmo: gli ultimi aggiornamenti

La questione societaria e finanziaria del Milan, come detto, ha creato non solo preoccupazione tra le file rossonere ma ha anche attirato l’interesse di diversi imprenditori e uomini d’affari che sarebbero molto propensi a cogliere l’occasione per entrare a far parte di uno dei più importanti club di calcio al mondo.
Tra i vari interessati ci sarebbe l’attuale imprenditore uzbeco Alisher Usmanov, già proprietario del 30% dell’Arsenal. Ma non solo. Anche gli arabi hanno messo gli occhi sul Milan con Saeed Al-Falasi, membro di una ricca famiglia degli Emirati nonché proprietario del gruppo International Triangle.
Ma il nome nuovo, arriva dalla Francia. Si tratta dell’attuale presidente del Monaco Dmitrij Rybolovlev. Secondo quanto riportato da TuttoSport, il magnate russo, sarebbe pronto a lasciare il club del principato e ad intraprendere la nuova avventura con il Milan.
Il patrimonio stimato di Rybolovlev ammonta a circa 9.1 miliardi di euro e lasciando la presidenza del Monaco, non avrebbe problemi a diventare il numero uno del Milan. Per questo motivo, l’imprenditore russo starebbe attentamente osservando lo sviluppo delle vicende rossonere e potrebbe cogliere immediatamente l’occasione per entrare nel calcio nostrano.

notizie sul temaModric, dedica a Boban per il premio The Best FIFA: l’ex Milan si commuove (VIDEO)Milan, Leonardo pungola Gattuso: rossoneri obbligati a vincere con Empoli, Sassuolo e ChievoMilan, tre motivi per sorridere: gioco, Higuain e società fanno sperare i rossoneri
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: