Spal-Bologna, vittoria ferrarese nel derby. Decidono Grassi e … Destro

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui

FERRARA, ITALY - OCTOBER 01: Alberto Paloschi of Spal celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Spal and FC Crotone at Stadio Paolo Mazza on October 1, 2017 in Ferrara, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Sotto una Ferrara gelata e piovosa è andato in scena il derby Spal-Bologna che non si disputava in serie A da ben 50 anni. Sfida delicata soprattutto per gli uomini di Semplici che si sono presentati con il 3-5-2 con la coppia d’attacco formato da Paloschi e Antenucci. Stesso modulo per Donadoni che ritrova Verdi al fianco di Destro.

potrebbe interessarti ancheRoma, Dzeko a una festa a Milano dopo il ko di Bologna: tifosi inferociti contro il bosniaco

La Spal parte bene sul piano dell’atteggiamento costringendo gli uomini di Donadoni sulla difensiva. Episodio chiave all’11 del primo tempo quando Gonzalez compie fallo da ultimo uomo su Antenucci mettendo nelle condizioni l’arbitro di estrarre il cartellino rosso. Il Bologna aveva già dovuto operare un cambio all’8 sostituendo Poli con Donsah. Gli spallini dopo l’espulsione prendono in mano il pallino del gioco senza impensierire mai il portiere felsineo Mirante tranne che con conclusioni da fuori da parte di Grassi e Antenucci. L’azione più pericolosa la costruisce Lazzari che si divora il goal del vantaggio sparando alto sopra la traversa su assist di Kurtic. I felsinei si limitano a controllare eccezion fatta per qualche sortita di Verdi oggi opaco. Si va al riposo con il risultato di 0-0 e giusto così per quello che si è visto in campo.

La ripresa si apre sulla falsariga del primo tempo con la squadra di Semplici  molto aggressiva che trova il goal del vantaggio con una rasoiata precisa che batte Mirante. Per cercare di pervenire al pareggio Donadoni inserisce Avenatti per uno spento Verdi. La squadra reagisce ma non riesce a creare pericoli dalle parti di Meret. Nell’ultima frazione il tecnico rossoblù inserisce Orsolini il quale impatta bene il match. E all’ultimo giro di lancette ecco la clamorosa occasione che potrebbe scaturire il pareggio: Orsolini sfugge bene sulla fascia e mette al centro un pallone perfetto per Destro, che a pochi centimetri dalla porta sguarnita calcia alto. Un errore che regala la vittoria alla Spal che ora sale a 23 punti ritrovandosi momentaneamente fuori dalla zona retrocessione. Sconfitta amara per il Bologna che per poco non era riuscito a chiudere in parità il confronto.

potrebbe interessarti ancheFormazioni Juventus-Bologna: esordio per Perin, Dybala-Cristiano Ronaldo in attacco

Al termine della gara hanno parlato i due tecnici. Semplici si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi:” Ringrazio i ragazzi che hanno dato continuità alla prestazione di Crotone contro una squadra forte come il Bologna. Il campo era pesante ma abbiamo vinto meritatamente. Continuiamo a seguire la salvezza senza mai accontentarci, il percorso è ancora lungo. E’normale essere messi in discussione ma vado avanti a lavorare e rendere felici i nostri tifosi.”

Amareggiato Donadoni:” Meritavamo il pareggio, la Spal ha tirato una volta sola. Al di là dei primi 10 minuti, la squadra ha espresso un buon calcio per 80 minuti. Mi sono piaciuti i giocatori che sono entrati. L’errore di Destro?  Non è la prima volta che un calciatore sbaglia a porta vuota.Rivedendo l’azione pensi che sia più facile fare goal che sbagliarla. Non mettiamolo in croce. Verdi? Il campo non lo ha aiutato ma può e deve fare meglio di oggi. Poli? Ho sbagliato a schierarlo fisicamente lo avevo visto bene ma a posteriori avrei fatto un’altra scelta. Avrei dovuto prestare più attenzione.”

notizie sul temaBOLOGNA, ITALY - OCTOBER 15: Andrea Poli of Bologna FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and Spal at Stadio Renato Dall'Ara on October 15, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini/Iguana Press/Getty Images)Voti Fantagazzetta Bologna- Roma, le pagelle: Mattiello-Santander gioie rossoblù, male DzekoBologna-Roma, sprofondo giallorosso: squadra in ritiro, derby decisivo per Di Francesco ?Serie A, Bologna-Roma 2-0 (Video Goal): Mattiello e Santander esaltano Inzaghi. Crisi giallorossa
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,