Chievo-Torino: pari senza molte emozioni tra clivensi e granata

Pubblicato il autore: massimiliano granato Segui

VERONA, ITALY - OCTOBER 01: Lucas Castroof AC Chievo Verona celebrates after scoring his team's first goal during the Serie A match between AC Chievo Verona and ACF Fiorentina at Stadio Marc'Antonio Bentegodi on October 1, 2017 in Verona, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Finisce 0-0 la sfida del sabato pomeriggio tra Chievo e Torino. La squadra di Maran era reduce dalla sconfitta del San Paolo: sconfitta maturata proprio all’ultimo istante di gara. La squadra di Mazzarri invece, aveva superato l’Inter per 1-0 nell’anticipo delle 12.30, sempre domenica 8 aprile. Non è stata una gara caratterizzata da grande emozioni, anche se l’impegno è stato evidente da ambo le parti. E’ stato un sabato pomeriggio soleggiato, con temperature gradevoli, anche se nel secondo tempo era da giacca leggera. La squadra ospite parte forte e la prima azione si vede già al 1′ di gioco quando Belotti scambia con Ljajc che serve a sua volta Ansaldi: il diagonale di quest’ultimo si spegne sul fondo alla sinistra di Sorrentino. Dopo le sfuriate offensive dei granata, i clivensi iniziano a guadagnare metri e si fanno minacciosi: al 9′, insidioso retropassaggio di testa di Burdisso: Sirigu salva miracolosamente, non senza qualche affanno. La squadra granata si riporta in avanti. Al 14′, serie di finte di Ansaldi e conclusione che coglie il palo alla sinistra del portiere clivense: la palla ritorna in campo ma l’azione poi sfuma. Trascorrono cinque minuti e Ljajc al centro serve Belotti a sinistra: conclusione e diagonale che esce di poco alla sinistra di Sorrentino. Al 31′, punizione dal limite di Ljajc, Sorrentino para alla propria sinistra. Il primo tempo si chiude senza altre azioni degne di nota ed il pari appare un pò stretto per la formazione di Mazzarri, anche se il Chievo si è difeso bene. Nella ripresa il Chievo sembra avere maggior coraggio: al 47′, conclusione da fuori di Bastien, Sirigu controlla la conclusione. Al 53” Ljajc penetra in area e conclude: Sorrentino si distende alla propria destra e blocca. Al 50′, incursione del Chievo dal lato sinistro: la palla finisce pericolosamente in area ma Ansaldi sbroglia una situazione difficile davanti a Sirigu e mette in calcio d’angolo. Sul susseguente tiro dalla bandierina, Bani di testa manda oltre la traversa. La squadra di Maran insiste e al 51” ,intervento di Nkolou su Inglese in area. Il giocatore clivense cade, il pubblico reclama il rigore ma l’arbitro non è del medesimo avviso. Ancora gialloblu: al 69”, conclusione da fuori a giro di Rigoni: la palla sorvola incrocio dei pali alla sinistra di Sirigu senza creare troppi brividi. La squadra ospite prova a venire fuori e al 71”, missile di Baselli da fuori area. La palla esce alla sinistra di Sorrentino.Al 75′ Cacciatore si trova la porta spalancata da un’uscita di Sirigu ma calcia altissimo da posizione favorevole: è la più chiara occasione da rete della partita, e capita ai padroni di casa. Dieci minuti dopo Ljajc offre una bella palla filtrante in area ma nè Belotti nè Ansaldi riescono ad arpionarla. Due minuti più tardi Bani, già ammonito, atterra Bonifazi, entrato al 63′ al posto di Nkolou: il direttore di gara non estrae neanche il secondo giallo ma direttamente il cartellino rosso. La squadra di Mazzarri tenta l’ultimo assalto e al 90′ proprio Ljajc ha l’occasione d’oro del vantaggio, ma Sorrentino respinge la conclusione ravvicinata. Finisce così a reti inviolate: un pari che serve al Chievo per tenersi leggermente lontano dalla zona calda ma meno al Torino, che vede allontanarsi la zona Europa.

Stadio Bentegodi, ore 18

potrebbe interessarti ancheMilan, Kessie possibile partente: Psg e club cinesi sull’ivoriano

Chievo- Torino               0-0

Chievo: Sorrentino 7, Jaroszynksi 6 (86′ De Paoli sv), Rigoni 6, Radovanovic 6, Stepinksi 5,5 (79′ Birsa sv), Bani 5, Castro 6 (73′ Hetemaj sv), Cacciatore 6,5 Tomovic 5,5, Inglese 6, Bastien 6,5
A disposizione: Seculin, Confente, Dainelli, Gamberini, Leris, Cesar, Pucciarelli,
Depaoli, Pellissier, Meggiorini
Allenatore: Maran

potrebbe interessarti ancheCarlo Alvino, frecciata a Juventus e Udinese: “Con il Napoli, i friulani venderanno la pelle”

Torino: Sirigu 6,5, Baselli 6, Belotti 5,5, Ljajc 6 , Burdisso 5,5, Iago Falque 6 (84′ Edera sv), Ansaldi 6,5, Moretti 6,5, De Silvestri 6 (68′ Barreca 6), Nkolou 6,5 (63′ Bonifazi), Rincon 6
A disposizione: Ichazo, Coppola, Molinaro, Valdifiori, Acquah, Edera, Obi, Butic
Allenatore: Mazzarri
Arbitro: Di Bello di Brindisi 6
Ammoniti: Bani
Espulsi: Bani (rosso diretto)
Recuperi: 0’+4′

 

notizie sul temaWanda Nara riceve il Tapiro d’oro di Striscia la Notizia e lo butta in stradaProbabili Formazioni Premier League 9a Giornata: il City con Aguero, Keita dal 1′?Probabili Formazioni Serie A 9.a Giornata: riposo per Dybala, Inter in ansia per Brozovic
  •   
  •  
  •  
  •