Cristiano Ronaldo provoca la Juventus: “Perchè protestano? Rigore netto su Vazquez”

Pubblicato il autore: antoniopilato Segui

(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images selezionata da SuperNews)

Il match tra Real Madrid e Juventus ha portato alla luce molteplici polemiche. L’episodio del calcio di rigore per i blancosa all’ultimo secondo (trasformato poi da Cristiano Ronaldo), concesso per un fallo di Benatia su Lucas Vazquez, ha lasciato l’amaro in bocca in casa bianconera e ha vanificato un’impresa che sarebbe stata leggendaria.
Sull’accaduto è tornato anche Cristiano Ronaldo, il quale però ha un parere decisamente diverso da quello degli uomini allenati da Massimiliano Allegri“Non capisco perché protestano. C’è stato un fallo da dietro su Lucas Vazquez, se non c’è il fallo, lui fa gol”.
L’asso portoghese prosegue poi parlando della partita e delle difficoltà palesate dal Real Madrid: “Abbiamo sofferto. Una lezione per noi? Nel calcio nessuno ha regalato nulla, devi lottare fino alla fine. Oggi, avremmo potuto fare tanti gol, ma la Juventus e Buffon hanno fatto il massimo e per questo, noi siamo i giusti vincitori della doppia sfida”.
CR7 ha poi raccontato del momento antecedente alla realizzazione del tiro dal dischetto e di come abbia mantenuto la calma nonostante la posta in palio:”Le pulsazioni aumentano. Ma quando l’arbitro mi ha fatto cenno,  ho pensato solo a calciarlo. Sapevo che era decisivo e sapevo di non poter sbagliare”.
Ritornando al rigore contestato, anche il tecnico madrileno Zinedine Zidane ha detto la sua, ovviamente con toni decisamente più pacati: “Mi dicono tutti che ci fosse. Io non l’ho visto, ma mi dicono che ci fosse. In ogni caso è stato assegnato e la decisione non si può cambiare”.
Dunque l’ennesima conferma di come il calcio sia spesso e volentieri opinabile e se per Buffon si è trattato di un episodio decisamente dubbio, per Cristiano Ronaldo è stato invece un penalty sacrosanto.
Mai come in questo caso, avrebbe fatto molto comodo la Var, solo così si sarebbe potuta rivedere l’esatta dinamica del contatto e fugare qualsiasi tipo di dubbio.

potrebbe interessarti ancheYoung Boys-Juventus 2-1 (Video Gol Highlights): Dybala non basta, una doppietta di Hoarau piega i bianconeri

 

potrebbe interessarti ancheYoung Boys-Juventus streaming RaiPlay e diretta TV, dove vedere la partita oggi alle 21

notizie sul temaJuventus, Pogba non è solo un sogno: gli ottavi di Champions potrebbero finanziarloMILAN, ITALY - OCTOBER 24: Mauro Emanuel Icardi of FC Internazionale Milano celebrates his second goal during the Serie A match between FC Internazionale and UC Sampdoria at Stadio Giuseppe Meazza on October 24, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)Inter, Wanda Nara sulle critiche a Icardi: “Mauro potrebbe scoppiare”Formazioni Young Boys-Juventus, Cuadrado terzino destro. In attacco inamovibile il duo Cristiano Ronaldo-Mandzukic
  •   
  •  
  •  
  •