MLS, non riesce il colpo per conquistare la vetta. Sporting Kansas City allungo e primato solitario [Video&Highligts]

Pubblicato il autore: Diletta Barilla Segui

Sfumano i sogni di gloria. Nessuna franchigia in lotta per la vetta riesce ad avere la maglio sugli avversari e conquistare la testa della classifica. In West Conference allungo dello Sporting Kansas City che conferma il suo primato nel gruppo.

Crollo. Cadono i Columbus Crew di Federico Higuain battuti di misura dai Chicago Fire con gol di Nikolic. Doppia sconfitta per le canadesi con il Montreal Impact battuto per 4-0 dai New England Revolution mentre i Vancouver Whitecaps salutano il primato dopo la sconfitta contro il Real Salt Lake.

potrebbe interessarti anchele mancate convocazioni per il Mondiale

Los Angeles. Dopo un inizio da sogno, prendono vita i primi stop della nuova franchigia californiana. Dopo la sconfitta nel derby contro i Galaxy, gli Atlanta United rifilano una manita al Los Angeles FC. Protagonista del match la var che, correggendo la decisione dell’arbitro, dopo solo un minuto di gioco ristabilisce la parità numerica. Ai Galaxy l’ingresso in campo di Ibrahimovic questa volta non ha portato fortuna. La spunta lo Sporting Kansas City, adesso primo in solitaria.

Tutti i risultati della 6° giornata di MLS:

New England Revolution-Montreal Impact 4-0
Atlanta United-Los Angeles FC 5-0
Philadelphia Union-San Jose Earthquakes 1-1
Dallas-Colorado Rapids 1-1
Chicago Fire-Columbus Crew 1-0
Real Salt Lake-Vancouver Whitecaps 2-1
Orlando City-Portland Timbers 3-2
Los Angeles Galaxy-Sporting Kansas City 0-2

potrebbe interessarti ancheVerso Russia 2018: Ibrahimovic, l’addio al Mondiale è definitivo

 

notizie sul temaMLS, un “Fenomeno” per i Galaxy: Ronaldo a Los AngelesVerso Russia 2018, Ibrahimovic apre al Mondiale: “Grandi possibilità di esserci”Calciomercato: Balotelli, dubbi sul futuro. L’attaccante conteso da MLS e Serie A
  •   
  •  
  •  
  •