Verso Russia 2018: Ibrahimovic, l’addio al Mondiale è definitivo

Pubblicato il autore: Diletta Barilla Segui


Sembra essere giunta al capolinea la telenovela sulla partecipazione di Zlatan Ibrahimovic ai prossimi Mondiali di Russia. La conferma arriva direttamente dalla federazione svedese.

Ibrahimovic sì, Ibrahimovic no. Alla fine l’interrogativo sulla partecipazione di Zlatan Ibrahimovic al prossimo Mondiale, al via il 14 giugno, sembra essersi risolto. L’attaccante in forza ai Los Angeles Galaxy non prenderà parte alla spedizione della Svezia direzione Russia. A confermarlo è stata la stessa federazione svedese con il team manager gialloblù Lars Richt che ha dichiarato di aver parlato con il giocatore che ha confermato la propria scelta di dire addio alla nazionale: “Ho sentito Zlatan martedì, mi ha detto di non aver cambiato idea, quindi il suo ritorno in nazione è un no“.

FIFA. Un problema in meno per la Federazione svedese, i cui avvocati potranno smettere di cercare una “scappatoia” al problema legato ad uno sponsor dell’attaccante. Ibrahimovic aveva associato la sua immagine ad una nuova agenzia di scommesse maltese diventandone testimonial infrangendo così una delle regole a cui il massimo organo calcistico internazionale tiene particolarmente.

potrebbe interessarti anchele mancate convocazioni per il Mondiale

Direzione Russia. Lo aveva detto e ribadito più volte il commissario tecnico della Svezia Andersson: “Sceglierò io chi portare ai Mondiali e se Ibrahimovic vorrà esserci sarà lui a dovermi chiamare“. Per il “peso” del giocatore in patria nessuno si sarebbe aspettato che alla fine l’avrebbe spuntata lui. Ibrahimovic non ci sarà, e poco importa di chi è stata la scelta. Dopo l’edizione brasiliana, un altro Mondiale sarà orfano di Ibrahimovic ma chissà se questa volta il talento svedese cambierà idea e deciderà di guardare lo stesso la kermesse.

Pubblicità. Intanto Zlatan si è reso protagonista di una nuova pubblicità che ancora una volta pone l’accento sul rapporto non proprio idilliaco tra il giocatore il CT. Arriva una chiamata, spunta il nome del tecnico e Ibrahimovic decide di non rispondere preferendo un bagno in piscina.

notizie sul temaVerso Russia 2018, Ibrahimovic apre al Mondiale: “Grandi possibilità di esserci”TURIN, ITALY - DECEMBER 16: Lorenzo Insigne of SSC Napoli in action during the Serie A match between Torino FC and SSC Napoli at Stadio Olimpico di Torino on December 16, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)Ventura:”Insigne? Presto la verità. Italia esperienza terribile”Calciomercato: Balotelli, dubbi sul futuro. L’attaccante conteso da MLS e Serie A
  •   
  •  
  •  
  •