Vicenza, è sempre più profondo rosso. Incombe la retrocessione in Serie D

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui


Nella 35.a giornata del campionato di Lega Pro finisce 1-1 tra Vicenza e Pordenone, un punto che serve solamente agli ospiti per consolidarsi in zona play off.

potrebbe interessarti ancheIl Vicenza come la Carrarese: guerriere in campo fino alla fine

Il momento nero del Vicenza Calcio sembra non avere fine e viene allungato dal pareggio contro il Pordenone, per i veneti la situazione è sempre più critica vista l’ultima posizione in classifica con il rischio Serie D sempre più concreto. Attualmente la squadra allenata da Lerda si trova a quota 30 occupando così la posizione di fanalino di cosa, incombe il baratro della Serie D non solo sul campo visto che c’è il rischio fallimento societario che è sempre più probabile. La salvezza sul campo non è impossibile visto e considerato che ci sono da recuperare solamente 3 punti, in realtà il vero problema è che il campionato sta per finire in quanto mancano solamente 3 gare alla fine.

potrebbe interessarti ancheVicenza, si pensa a delle amichevoli contro Torino e Juve per raccogliere fondi

Oltre alla fine del campionato c’è da considerare la mancanza di successi in casa biancorossa che dura ormai da 10 gare, l’ultima vittoria del Vicenza risale alla trasferta di Fano del 17 febbraio praticamente una vita fa. Ora ci sarà la decisiva trasferta di Ravenna in cui i biancorossi non possono più fallire, bisognerà tornare a Vicenza con i tre punti per salvare una stagione maledetta almeno sul campo dove la squadra di Lerda può ancora sperare nel miracolo. Un plauso ai tifosi biancorossi sempre presenti e calorosi come successo ieri nella gara interna col Pordenone, i calciatori getteranno il cuore oltre l’ostacolo per cercare di ripagare l’affetto e il calore dimostrato dai tifosi in questa stagione.

notizie sul temaVicenzaVicenza, il fallimento è del sistema calcio ItaliaVicenza, triste epilogo: il tribunale dichiara il fallimento della societàIl Vicenza a un passo dal fallimento. Da Baggio a Paolo Rossi, un triste epilogo per il club veneto
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: