Albinoleffe-Mestre 2-2. La Celeste passa il primo turno playoff di Serie C grazie al miglior piazzamento in campionato

Pubblicato il autore: alvares Segui
PARMA, ITALY - DECEMBER 16: Official ball of Robe di Kappa during the Serie B match between Parma Calcio and AC Cesena at Stadio Ennio Tardini on December 16, 2017 in Parma, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Basta un pareggio, 2-2, all’Albinoleffe per eliminare il Mestre nel primo turno dei playoff di Serie C. I bergamaschi hanno ottenuto la qualificazione grazie al miglior piazzamento in campionato.

potrebbe interessarti ancheSambenedettese-Albinoleffe 0-1 : la Celeste centra i play-off con un turno di anticipo

Inizio di partita a favore del Mestre che tiene ritmi alti e va a pressare in ogni dove. Già al 2′ Beccaro si fa pericoloso con un tiro deviato da Coser in angolo. Per i primi 15 minuti la squadra di casa fatica ad uscire dalla metacampo ma con il passare dei minuti prende le misure e comincia a farsi vedere in avanti con un tiro di Giorgione. e poi crea due occasioni con Colombi e Sbaffo e al 32′ va in gol con una gran tiro di Gelli, il Mestre non riesce piu a ripartire e la Celeste ne approfitta per insistere trovando ancora la via del gol con Giorgione  al 41′, con una gran tiro da fuori.  E al 44′ e Colombi i testa a sfiorare la terza rete. Il primo tempo finisce 2-0 e il Mestre per passare il turno ora deve fare tre gol.

potrebbe interessarti anchePadova-Albinoleffe 1-1 : La Celeste mette i brividi alla capolista

L’inizio di ripresa è difficile per la Celese Il Mestre parte ancora forte e al 10′ si rimette in partita con Beccaro, che riprende una respinta di Coser. Al 17′ si fa male Gavazzi ed è costretto a uscire, al suo posto Mondonico. Il Mestre ci crede e al 15′ sfiora il bis con Lavagnoli, ma al 22′ si rifa vedere la Celeste con un colpo di testa di Colombi fuori di poco.  Al 25′ Giorgionre apre e chiude un contropiede e da 25 metri costringe Gagno all’angolo. Ma il Mestre è ancora in partita e al 27′ si fa pericoloso ancora con Beccaro. Al 34′ pero’ Gonzi impegna severamente Gagno. I minuti passano le speranze del Mestre diminuiscono e inizia il bailamme dei cambi. Ma al 44′ Zecchin sfiora il pari con un tiro da fuori e al 45′ Boscolo la pareggia dopo una corta respinta della difesa Celeste. Cinque minuti di recupero da incubo per la Celeste con un Mestre che spinge fortissimo in avanti. L’Albinoleffe si difende bene e la porta a casa, 2-2 e Celeste avanti nei play-off.

notizie sul temaPadova-Albinoleffe 1-1: a Giorgione risponde Guidone e la capolista non riesce a scappareFano-Albinoleffe 2-0: Celeste troppo timida, zona playoff sempre più difficile da raggiungereAlbinoleffe, alla ricerca del successo perduto
  •   
  •  
  •  
  •