Buffon, possibile futuro in Francia:”Il Psg gli ha offerto un biennale”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Buffon, futuro in Francia? Ci sono big europee che tentano il portierone e gli faranno rimandare l’addio al calcio. E la destinazione più calda, che è anche quella più logica, è il Psg. Arrivano dalla Francia le prime conferme sui contatti tra il club parigino e Buffon.  E a conferma di questo, ecco che Le Parisien insiste, sostenendo che sul tavolo del portiere della Juventus sia arrivata la proposta di un contratto biennale da parte del club campione di Francia. Un’ipotesi che potrebbe prendere sempre più corpo, anche perché Areola e Trapp non hanno mai convinto. Ma proprio mai.

Buffon, i dubbi di Gigi dopo l’addio alla Juventus

Buffon, ancora calcio giocato? Sta vivendo gli ultimi giorni da giocatore e capitano della Juventus, ma forse non da calciatore professionista. Certo l’addio alla Juventus, sabato il match all’Allianz Stadium contro il Verona farà da contorno all’ultima partita di Buffon con la maglia bianconera. Dopo 17 stagioni è il momento di dirsi addio, una lunga storia d’amore e di trofei quella tra Gigi e la Juventus. Un solo rimpianto: la Champions League. Buffon ha giocato tre finali in bianconero, nel 2003 contro il Milan, nel 2015 contro il Barcellona e nel 2017 contro il Real Madrid. La fortuna non gli ha dato una mano ad alzare l’unico trofeo che manca ad un palmares straordinario. 9 scudetti vinti, più i due revocati da Calciopoli, più Coppe Italia e Supercoppe Italiane. Buffon ha anche vinto i Mondiali 2006 da giocatore della Juventus. Con quel Marcello Lippi in panchina, che è stato il primo allenatore avuto alla Juventus.

potrebbe interessarti ancheBuffon al Psg, pronto un biennale da 4 milioni. Il portiere Areola accetta di fargli il secondo

A 40 anni compiuti però forse non è giunto ancora il momento di dire basta. Un’ipotesi rafforzata dalle parole della  sorella Veronica:”Non ci ho ancora pensato, perché sinceramente più lo vedo in campo e meno mi sembra un giocatore sul viale del tramonto. Perché ha 40 anni, e allora? Parliamo del portiere protagonista del settimo scudetto consecutivo vinto dalla Juventus e della quarta Coppa Italia. E in Champions League, al Bernabeu, aveva fatto una prestazione fantastica. Per carità, io sono sua sorella, gli voglio un gran bene e sono di parte: però davvero non mi sembra l’ora dell’addio. Gli occhi di Gigi non mi trasmettono la sensazione che voglia smettere”.
Il Buffon visto in questa stagione è certamente ancora un portiere di altissimo livello. C’è sicuramente qualche squadra, europea e non, che gli avrà fatto qualche seria proposta. Gigi potrebbe fare come il suo amico Iker Casillas. Il portiere spagnolo, dopo l’addio al Real Madrid, ha continuato a giocare ad alti livelli nel Porto. La voce che si sta facendo sempre più insistente in queste ore è proprio che qualche top club europeo stia pensando a Buffon. Magari in cuor suo sta pensando di provare ancora una volta a rincorrere la vittoria in Champions League. L’unico rimpianto della favola alla Juventus di Buffon.

Buffon, la verità nei prossimi giorni

L’addio alla Juventus, quello è sicuro. I bianconeri hanno in Szczesny l’erede designato di Buffon. Anzi i bianconeri si stanno dando da fare per cercare un vice affidabile da affiancare al polacco.  Quel che dirà però Buffon potrebbe non essere tutto qui, perché Gigi è convinto di poter giocare ancora un paio di stagioni almeno di alto livello e, tra l’altro, avrebbe in queste settimane ricevuto avances concrete da più di un club.  L’America? Gli Emirati? La Cina? Assolutamente no. Un top club di Champions (salvo maxi squalifica della Uefa per il post Real-Juve). Altro che pensione anticipata insomma.

potrebbe interessarti ancheJuventus, Buffon: “PSG? Ho bisogno di una settimana per decidere”

E’ quasi inutile parlarne, anche se il cerchio si restringe a una manciata di club che vanno dal Real Madrid al Psg, passando per il Liverpool. Il che, tradotto, significa le due finaliste di quest’anno e la squadra che più in Europa sta investendo fiumi di denaro per cercare di conquistare la Champions League e che ha bisogno di un portiere di livello. Allenarsi in Ligue 1, campionato che il Psg domina quasi regolarmente da anni, per arrivare in grande condizione ai match di Champions League. Un’ipotesi che potrebbe diventare molto concreta nei prossimi giorni. Qualsiasi sarà la decisione di Buffon, sabato pomeriggio si chiuderà un cerchio importante della sua strepitosa carriera. Su quello non c’è alcun dubbio.

notizie sul temaBuffon lascia la Juve dopo 17 anni, dove sono i compagni del debutto?Le 3 ragioni per cui Buffon deve tornare al ParmaSeredova, veleno su Buffon:”Finalmente posso tornare a tifare Juventus”
  •   
  •  
  •  
  •