Chievo, 16 anni da favola. Fine del sogno o salvezza in extremis?

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
VERONA, ITALY - OCTOBER 01: Lucas Castroof AC Chievo Verona celebrates after scoring his team's first goal during the Serie A match between AC Chievo Verona and ACF Fiorentina at Stadio Marc'Antonio Bentegodi on October 1, 2017 in Verona, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Foto professionale Getty Images© selezionata da SuperNews

Tirando le somme dopo la fine della 35.a giornata del campionato di Serie A troviamo una squadra, che dopo anni di tranquillità rischia di retrocedere in Serie B, stiamo parlando del Chievo Verona che in queste ultime 3 gare deve tirare fuori l’orgoglio oltre che i risultati, per raggiungere una salvezza complicata.

potrebbe interessarti ancheNapoli-Crotone 2-1 (Video e Goal): partenopei chiudono in bellezza. Calabresi in serie B

La zona calda della classifica mai come quest’anno sta riservando emozioni e incertezza, a contendersi la salvezza al momento ci sono cinque squadre racchiuse in 3 punti, la vera sorpresa è la presenza del Chievo al terzultimo posto che costringe i veneti a tirarsi su immediatamente per evitare il peggio. Già dalla gara di domenica contro il rinvigorito Crotone di Walter Zenga, ricordiamo che i pitagorici sono reduci da 2 vittorie consecutive, la squadra del neo allenatore D’anna dovrà centrare i tre punti per agganciare proprio i calabresi. Il Crotone nella gara di andata si era imposto con un netto 2-0 allo Scida, per il Chievo i calabresi sono una bestia nera, visto e considerato che nei tre precedenti in massima serie i veronesi hanno sempre perso.

potrebbe interessarti ancheDove vedere Napoli-Crotone: diretta tv e streaming gratis Serie A 20 maggio

La squadra veneta ha tutte le carte in regola per ottenere la permanenza in massima serie, non bisogna dimenticare che quella disputata quest’anno è la 16.a stagione consecutiva in Serie A per la squadra del presidente Campedelli. Numeri da sogno per una squadra che ha regalato emozioni a non finire ai propri tifosi, staremo a vedere se il sogno del Chievo è al capolinea, una cosa è certa: ” In questi 16 anni i clivensi hanno fatto sognare i loro tifosi, gettando il cuore oltre l’ostacolo e allo stesso tempo ottenendo risultati impensabili”. Mancano solamente tre gare alla fine del campionato, oltre al Chievo rischiano grosso anche Udinese e Cagliari, i sardi stanno peggio e hanno un calendario complicato visto che sfideranno in serie Roma, Fiorentina e Atalanta.

notizie sul temaWalter Zenga sprona il Crotone: “Contro il Napoli sarà una battaglia”Chievo-Benevento: D’Anna cerca il tris per la salvezza, De Zerbi vuole rovinare la festaVERONA, ITALY - OCTOBER 01: Lucas Castroof AC Chievo Verona celebrates after scoring his team's first goal during the Serie A match between AC Chievo Verona and ACF Fiorentina at Stadio Marc'Antonio Bentegodi on October 1, 2017 in Verona, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)Chievo-Giaccherini: storia di una rinascita annunciata, a Verona è tornato il vero “Giaccherinho”
  •   
  •  
  •  
  •