Enrico Varriale non si congratula con la Juve e attacca Chiellini: “Non sa perdere e non sa vincere”

Pubblicato il autore: Gabriele Segui
during the serie A match between AS Roma and Juventus at Stadio Olimpico on May 13, 2018 in Rome, Italy.

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Serata di festa per la Juventus di Massimiliano Allegri. Con il pareggio ottenuto ieri sera sul campo della Roma i bianconeri si sono laureati per la settima volta consecutiva Campioni d’Italia, eguagliando così il Lione che tra i principali campionati europei è stato l’unico in passato a compiere un’impresa simile. Così al termine della partita, acquisita l’aritmetica certezza di questo straordinario record, il centrale della Juventus, Giorgio Chiellini, ai microfoni di Premium Sport ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa nei confronti di chi, durante questa stagione, ha più volte dato per spacciata la squadra bianconera nei momenti di difficoltà: “(…) Ci dicono vecchi e brutti ma alla fine chi festeggia siamo sempre noi. A metà del secondo tempo di Milano sembrava tutto finito. Tutte le persone che ci hanno stuzzicato, esultato troppo presto e ci hanno mancato di rispetto ci hanno stimolato. Discorsi su finali, VAR, arbitri ci danno energia. Noi siamo qui a festeggiare e qualcun altro è a casa un po’ più triste. Vedere certe immagini e sentire certe cose è stata linfa. In Italia ogni trasferta è un’impresa, e siamo arrivati lì”.

potrebbe interessarti ancheCarlo Alvino, frecciata a Juventus e Udinese: “Con il Napoli, i friulani venderanno la pelle”

Poi Chiellini ha continuato: “Nella vita ci vuole rispetto, poi ne paghi le conseguenze. Hanno parlato troppo e festeggiato troppo presto. Ora sta a noi, siamo stati zitti. Noi le finali le perdiamo perché le giochiamo, tante squadre scelgono di uscire a sedicesimi o ottavi. Quando si manca di rispetto bisogna chiedere scusa”. Parole queste che non sono passate inosservate al giornalista di Rai Sport, Enrico Varriale, il quale più volte quest’anno si è mostrato polemico nei confronti della società bianconera, sottolineando con costanza i diversi episodi arbitrali dubbi che l’hanno riguardata. Così con un tweet Varriale non solo si è rifiutato di complimentarsi con la Juventus per il successo ottenuto, ma ha anche attaccato Chiellini per le dichiarazioni poco eleganti espresse nella serata di ieri paragonate dal giornalista al gesto compiuto dallo stesso difensore durante il match giocato contro il Real che ha sancito l’eliminazione dalla Champions dei bianconeri : “Settimo scudetto consecutivo per Juventus, il numero 34 nella storia bianconera. (rivolgendosi a Chiellini) Ecco uno che ha dimostrato di non saper perdere (con stile) a Madrid e di non saper vincere (con stile) stasera”.

potrebbe interessarti ancheJuventus-Genoa: il “pistolero” Piatek è pronto a sparare ancora

notizie sul temaJuventus, Allegri:” Il campionato di serie A è duro ma non noioso. Dybala ci sarà, riposa Chiellini”Laura Giuliani, la donna ragno dagli occhi di ghiaccio: Juventus e Italia sono in mani sicureJuventus U23-Arezzo 3-1 (Video Gol Highlights Serie C): bianconeri si impongono nella ripresa
  •   
  •  
  •  
  •