Morata-Higuaín, futuro intrecciato. Se Lewandowski lascia la Bundesliga…

Pubblicato il autore: Margot Grossi Segui

Sono numerose le voci che vedrebbero Alvaro Morata lontano dal Chelsea, così come sono tanti i tifosi juventini che vorrebbero un suo ritorno.
A Torino tutti sperano, e quello di rivedere lo spagnolo di nuovo con la maglia bianconera non è un sogno irrealizzabile, poiché la Juventus, lo tiene nel mirino già da tempo.

Inoltre, il calciatore 25enne, non convocato per il Mondiale in Russia per motivi ignoti, avrebbe già dato la sua disponibilità ai suoi ex dirigenti.
Il suo amore per l’Italia e per la Juve non è mai rimasto nascosto, e tornerebbe volentieri nella città della Mole.

La domanda che sorge è, se nel caso in cui Higuaín dovesse partire, Morata sarebbe all’altezza di coprire una perdita così importante.

Per quanto riguarda questa pista, Morata potrebbe arrivare con un prestito biennale per una cifra di circa 15 milioni di euro con riscatto fissato a 45.
Altrimenti, si potrebbe optare per uno scambio con l’attaccante argentino Gonzalo Higuaín.
Entrambi i centravanti sono valutati circa 60 milioni di euro.

potrebbe interessarti ancheMilan: oltre la difesa c’è di più. I rossoneri durano solo un tempo

D’altronde, la società bianconera ha annunciato qualche giorno da che non accetterà offerte al di sotto dei 60 milioni per un campione come il Pipita, capace di regalare una stagione ricca di trofei, ma soprattutto di cambiare una partita anche da solo.

Con il suo acquisto, il club di Marotta intendeva puntare a vincere la Champions League… quest’ultimo sogno non si è avverato, ma Higuaín ha portato comunque i suoi frutti, provocando l’invidia di molte squadre italiane e non solo ….e forse qualche pentimento!

Morata-Higuain, i loro futuro sembrerebbe quindi intrecciato. Un altro juventino che dovrebbe lasciare la Juve è il croato Mario Mandžukić, il cui avvenire è in bilico. Una volta fatto spazio in attacco, al via l’accelerazione per la trattativa Morata. In ogni caso, entrambi i calciatori bianconeri sono impegnati nel Mondiale e non avrebbero ancora espresso parola riguardo la possibilità di andare altrove. Dopo questo, il Pipita potrebbe chiedere la cessione.

Alvaro Morata – Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Negli ultimi giorni, si è fatto sentire, attraverso il suo agente Pini Zahavi, Robert Lewandowski, che ha dichiarato di voler lasciare il Bayern Monaco. Una scelta sorprendente, che molti non si aspettavano.

potrebbe interessarti ancheHiguain, il giramondo del gol: Gattuso trovi il modo di esaltare il Pipita

Queste le parole del procuratore dell’attaccante polacco alla Bild: “Robert ha bisogno di un cambiamento, di una nuova sfida. Il club lo sa, non è una questione di soldi”.
Il numero 9 dei bavaresi, che è sotto contratto fino al 2021, era arrivato in Baviera nel 2014, e in questi anni ha mostrato tutto il suo valore e la sua classe, mettendo a segno 106 gol in 126 partite con il Bayern.

Zahavi ha chiarito anche un aspetto di cui molti sono curiosi: “I motivi di fondo non sono i soldi o un club specifico, perché tutti i migliori club del mondo vorrebbero avere il miglior attaccante del mondo nelle loro file”.

Secondo la Bild sul calciatore polacco non ci sarebbe più il Real Madrid, ma PSG, Manchester United e Chelsea, appunto.
Quest’ultima avrebbe visto in lui un possibile sostituto di Alvaro Morata, dopo aver raccolto la notizia della volontà dell’atleta di lasciare la Bundesliga.

notizie sul temaMilan, Higuain idolo dei tifosi e … dei compagni. Kessie lo esalta: “Che mentalità, avevamo bisogno di lui”Juventus: come cedere campioni e rinforzarsi. Il curioso caso di Gianluigi Buffon e Gonzalo HiguainDudelange-Milan, è sempre Higuain il salva-Gattuso. Castillejo-Laxalt promossi, male Bertolacci
  •   
  •  
  •  
  •