Risultati Serie B oggi 12 maggio: Frosinone a un passo dalla promozione diretta

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

EMPOLI, ITALY - NOVEMBER 24: Camillo Ciano of Frosinone Calcio celebrates after scoring the opening goal the Serie A match between Empoli FC and Frosinone Calcio at Stadio Carlo Castellani on November 24, 2017 in Empoli, Italy. (
La 41esima giornata di serie B sancisce la retrocessione per la Pro Vercelli e la Ternana che, pur vincendo i piemontesi con la vittoria dell’Ascoli a Pescara, retrocedono in Serie C. Per ora l’Ascoli disputerà il play out contro il Novara che esce con un ottimo pareggio sul difficile campo del Perugia. Chance ancora per il Foggia, seppur minime, per entrare nei play off, ma all’ultima giornata andrà a Frosinone che ha bisogno della vittoria per andare in serie A. Per la A diretta c’è anche il Parma che batte il Bari 1-0 e spera ancora. Speranza per il Palermo che pareggia in casa contro il Cesena 0-0, con Coronado che sbaglia un rigore nel primo tempo.

41 GIORNATA: Avellino-Spezia 1-0 (giocata ieri), Brescia-Empoli 0-2, Carpi-Cittadella 1-1, Cremonese-Venezia 5-1, Entella-Frosinone  0-1, Foggia-Salernitana 1-0,, Palermo-Cesena 0-0, Parma-Bari 1-0, Perugia-Novara 1-1, Pescara-Ascoli 0-1, Pro Vercelli-Ternana 2-1.

CLASSIFICA: Empoli 82, Frosinone 71, Parma 69, Palermo 68, Venezia 66, Bari 64, Cittadella 63, Perugia60, Foggia 57, Spezia 53, Carpi 52, Salernitana 51, Cremonese 48, Brescia, Pescara e Cesena 47, Avellino 45, Ascoli 45, Novara 44, Entella 41, Pro Vercelli 40 e Ternana 37.

potrebbe interessarti ancheRisultati serie B ultima giornata: harakiri Frosinone, Parma in A. L’Entella manda il Novara in C

90’+6′- Terminati tutti gli incontri.
90’+5′-
GOL! 5-1 Cremonese con Macek che in area di rigore segna senza problemi.
90’+4′-
Terminata a Palermo 0-0.
90’+2′-
GOL! 4-1 Cremonese che con Aurini riesce a realizzare un poker.
89′-
Sono cinque i minuti di recupero a Palermo.
88′-
Saranno 6 minuti di recupero a Chiavari.
86′-
GOL!  0-2 Empoli con Donnarumma sul Brescia che realizza dopo una volata in area di rigore.
83′-
Tiro di Pjac che termina di poco  a lato.
80′-
In dieci il Bari per l’espulsione di Empereur.
78′-
GOL! 3-1 Cremonese con lo splemdido gol di Pesce.
77′-
GOL! 2-1 Ternana con Carretta che riesce a bucare la rete.
76′-
Punizione di Caracciolo che termina di poco alta sopra la traversa.
75′- B
rienza trova solo la linea del fondo dopo la sua conclusione.
73′-
Tiro di Rispoli da fuori che termina altissimo sopra la traversa.
72′-
Tiro di Brugman che termina di poco a lato.
70′-
Tiro di Torregrossa che termina di poco a alto.
68′-
GOL! 2-0 Pro Vercelli con una grande progessione di Germano che arriva in area e tira a rete facile.
65′-
GOL! 1-1 Novara con Moscati di testa.
63′.
Tiro di Buzzegoli, ma Fiorillo gli nega la seconda rete all’attaccante dell’Ascoli.
59′-
GOL! 0-1 Empoli con Caputo che getta la palla in rete dopo aver ricevuto un cross dalla trequarti.
58′-
GOL! 1-0 Parma con Ceravolo che getta la palla in rete dopo il cross di Vezi.
56′-
Palo di Barone in Pro Vercelli-Ternana.
54′-
Coronado calcia male ravvicinato e la palla termina fuori.
52′-
Traorè fermato da Gastaldello in area di rigore e poi spazza la palla.
51′-
Parata di Ujkani su colpo di testa di Litteri.
48′-
GOL! 2-1 Cremonese con Piccolo che beffa su rigore Audero.
47′-
Calcio di rigore per la Cremonese dopo il fallo di Modolo che arrerra Perrulli in area di rigore.
45′-
Iniziati i secondi tempi.

SECONDO TEMPO

45’+3′- Terminati tutti i primi tempi.
45’+1′-
GOL! 0-1 Frosinone con Dionisi che riceve un cross da lontano riesce  ad arrivare in area di rigore e segna.
45′-
GOL! 1-1 Venezia con Litteri su rigore.
44′-
Calcio di rigore per il Venezia.
42′-
GOL! 1-1 Carpi con Melchiorri che entra in area di rigore e mette la palla in rete.
41′-
GOL! Vives porta in vantaggio la Pro Vercelli su rigore.
40′-
Calcio di rigore per la Pro Vercelli. Gatto viene steso da un difensore della Ternana.
38′-
Rigore sbagliato anche da Coronado.
36′-
Rigore per il Palermo con Cascione che atterra Coronado.
34′-
Dionisi sbaglia il calcio di rigore.
33′-
Citro per Dionisi che si fa atterrare dal difensore dell’Entella. Calcio di rigore per il Frosinone.
31′-
Coronado dopo la battuta nel  corner riesce a passare a Rispoli che tira ma Fulignati para.
30′-
GOL! 1-0 Foggia con Mazzeo che in area di rigore getta la palla in rete senza problemi.
28′-
Tiro di Floro Flores che non è riuscito a trovare lo specchio della porta.
28′-
Uscito Fornasier ed entra Capone tra le fila del Pescara.
27′-
Cartellino rosso di Coda con l’intervento su Bianchi e il Pescara rimane in dieci.
24′-
Colpo di testa di Sansone con la palla che termina fuori.
21′-
GOL! 1-0 Perugia con Volta che tira in area di rigore e trova la porta.
20′-
GOL! 0-1 Cittadella con Schenetti che segna dopo l’assist di sfondamento di Quamè.
19′-
Mustacchio rischia l’autogol dopo il cross di Sansone del Novara.
19′-
Più che scavalca il portiere e però getta la palla di poco fuori.
17′-
GOL! 0-1 Ascoli a Pescara con Bianchi che di testa riceve la palla e la getta in rete.
14′-
Tiro di Finotto ravvicinato con il portiere della Pro Vercelli che para la conclusione pericolosa.
13′-
Tiro di Empereur che termina di poco alto sopra la traversa.
10′-
Punizione per il Novara che la difesa del Perugia allontana.
8′-
Diamanti tiro da fuori con Montipò che para il tiro.
6′-
Punizione di Lizzetto con il portiere del Frosinone che si prende la palla.
4′-
Tiro di Diamanti da fuori che termina di poco a lato.
2′-
GOL! 1-0 Cremonese con autogol di Modolo passa in vantaggio contro il Venezia.
2′-
Punizione di Coronado con Fulignati portiere del Cesena che fa sua la palla.
1′-
Iniziati tutti i match.

potrebbe interessarti ancheFrosinone, manca l’ultimo passo per la Serie A. Contro il Foggia sarà festa?

 

Nella penultima giornata di serie B rimane ancora tutto in bilico. Ieri l’Avellino ha battuto 1-0 lo Spezia grazie alla rete di Castaldo al 75′ che dà speranza ai Lupi nell’ultima giornata per salvarsi.  L’Avellino trova il suo portafortuna ancora una volta in Castaldo, 12 le reti realizzate, che alla mezzora della ripresa si avventa su un pallone respinto dalla difesa ospite su conclusione di Ardemagni e dopo aver guadagnato con una finta su difensore avversario lo specchio della porta, infila Manfredini. Dopo il gol dell’attaccante dell’Avellino oggi tutti in campo per cercare come i Lupi la vittoria a ogni costo. Per la volata promozione secondo posto, il Palermo incontra il Cesena in casa che insegue ancora la salvezza, mentre difficile sarà il compito del Frosinone fare punti a Chiavari contro un Entella che con la vittoria dell‘Avellino di ieri è precipitato terz’ultimo. Non sarà assolutamente facile uscire con dei punti da Chiavari per gli uomini di Longo.

Autentico spareggio al Tardini tra Parma e Bari. Qui chi vince è con un piede in serie A se Palermo e Frosinone dovrebbero far civecca oggi. Spera anche il Venezia nella trasferta thriller contro la Cremonese che si deve ancora salvare. Corsa per i play off  tra Perugia e Foggia. Sicuramente in questa giornata si dovrebbe risolvere, nonostante i pugliesi potrebbero vincere in casa contro la Salernitana. Gli umbri potrebbero arrivare alla vittoria contro il Novara in casa. Zona retrocessione dove sono coinvolte da Brescia a Entella con la Pro Vercelli e Ternana ormai in Lega Pro, nonostante lo scontro diretto tra loro due. La prima salvezza che potrebbe arrivare oggi potrebbe essere quella del Brescia visto che ospita un Empoli ormai da tempo in serie A.

notizie sul temaSerie B 40.a giornata: Dionisi trascina il Frosinone, Gilardino bomber infinitoEMPOLI, ITALY - NOVEMBER 24: Camillo Ciano of Frosinone Calcio celebrates after scoring the opening goal the Serie A match between Empoli FC and Frosinone Calcio at Stadio Carlo Castellani on November 24, 2017 in Empoli, Italy. (Frosinone, Camillo Ciano incanta. La Serie A lo attende?La 39.a giornata della serie B
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: