Supercoppa Serie C, Livorno-Lecce: antipasto di B

Pubblicato il autore: Francesco Quattrone Segui

potrebbe interessarti ancheCoppa Italia, super Piatek annichilisce il Lecce. Il Genoa vola ai sedicesimi

Due squadre che hanno ritrovato la cadetteria vincendo rispettivamente i loro gironi. Il Livorno si è candidato campione con 68 punti, mentre nel girone meridionale, quello consideraro il più caldo, il Lecce ha avuto la meglio con i suoi 74 punti. Una B tanto desiderata da entrambe le parti. Due città e tifoserie che, dopo anni difficili, sono esplose in una gioia immensa. Il lavoro ottimo, anzi eccezionale, degli staff di Sottil e Liverani hanno permesso tutto ciò: tornare nel calcio che conta. Piazze che vivono di calcio a 360 gradi, due big del calcio italiano decadute, ma che ora vogliono ritornare dove compete loro. Il sogno si è realizzato, la rinascita è ripartita da quelle due curve, che hanno trascitato le proprie squadre al trionfo finale, scendendo in campo come il cosiddetto dodicesimo uomo in campo. Promozione acquisita, ma di certo non ci si accontenta mai, giusto aver festeggiato, ma è solo un primo passo verso la A, quella dove hanno vissuto gli anni migliori. Il compito dei due presidenti è ben preciso: riportare questa gente sui grandi palcoscenici. Sabato si ritrovano l’una di fronte all’altra, per la sfida di Supercoppa delle tre regine di C, insieme al Padova, altra società in netta rinascita. Gli amaranto, arrivano dalla pesante sconfitta maturata all’Euganeo per 5-1, e cercano di rialzare la testa contro i giallorossi. Una sfida dal sapore di B, diciamo un antipasto del prossimo campionato. Ci sarà la consegna della coppa ai ragazzi di Sottil, per la vittoria del campionato, quindi un altro motivo in più per fare bene e festeggiare con una vittoria. Dall’altra parte un Lecce che veste il ruolo del “cattivo” e potrebbe rovinare la festa, anche perchè Liverani ci tiene tanto a questa competizione. La parola per il verdetto finale toccherà al campo, come sempre spetta a lui decretare il vincitore. Una battaglia, con la B maiuscola, tra due big con un passato di gloria. Pronte a scrivere il loro futuro.

potrebbe interessarti ancheSupercoppa Serie C: cinquina del Padova al Livorno, che batosta per i toscani

Precedenti– Al “Picchi” sono 7 gli scontri tra le due squadre tra A, B e C. Una volta si sono sfidate in Coppa Italia, vittoria dei toscani per 2-1. I numeri premiano gli amaranto con 5 successi mentre sono solo due i sorrisi per il Lecce. L’ ultima vittoria dei giallorossi risale al lontano 2003, grazie ai gol di Chevanton e Giacomazzi. La curiosità è che le due formazioni non hanno mai pareggiato.

notizie sul temaLecce-Paganese 1-0. Armellino regala la Serie B ai salentini dopo 6 anniLivorno-Carrarese: agli amaranto basta un punto per tornare in serie BLecce-Paganese streaming gratis e diretta TV, oggi 29 aprile
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,