I tifosi della Juve festeggiano la Coppa Italia con un coro contro Napoli: “Abbiamo un sogno nel cuore, Napoli usa il sapone” (Video)

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

La Juventus, ieri allo stadio Olimpico di Roma, ha conquistato per la quarta volta di seguito la Coppa Italia, battendo 4-0 un Milan, che nel primo tempo, aveva dimostrato di poter competere con i bianconeri, poi dilaganti nella ripresa. Protagonista in negativo Gigio Donnarumma che con due clamorosi errori ha favorito i gol di Douglas Costa e Benatia. La squadra di Allegri, tuttavia, s’è dimostrata per l’ennesima volta superiore ai rossoneri, e l’ennesimo doblete è servito. Il calcio italiano, ormai, ha una sola squadra dominante, dimostrandosi alquanto noioso.

potrebbe interessarti ancheNapoli-Lazio 2-1 (Video Gol Serie A): Callejon e Milik regolano i biancocelesti, azzurri a -6 dalla Juve

Ma, alla fine della gara, ciò che non è piaciuto, è un coro di sfottò, nei confronti dei tifosi del Napoli, creato inizialmente dai sostenitori della Fiorentina, e che adesso comincia a girare. I sostenitori azzurri, per tutta la stagione, hanno caricato i propri beniamini cantando “Sarò con te, e tu non devi mollare, abbiamo un sogno nel cuore, Napoli torna campione”. Bene, ieri, tifosi della Juventus, festeggiano cantando, sulle stesse note “abbiamo un sogno nel cuore, Napoli usa il sapone”. Non proprio simpatico, perché parecchi tifosi che lo cantavano erano della provincia di Napoli. Ma l’entusiasmo, porta anche ad esagerare. Il giudice sportivo multerà la Juventus? Aspettiamo, intanto, ricordiamo che l’Inter ha ricevuto una multa per cori contro Iuliano, ex calciatori della Juventus, mentre per i cori razzisti, ci pensa sempre su due volte.

potrebbe interessarti ancheNapoli-Lazio streaming live e diretta TV Serie A, dove vedere il match oggi 20/01

notizie sul temaRiprende il campionato, ma il mercato non si ferma.Squalifica Koulibaly: ecco cosa ha deciso la Corte Federale d’AppelloAsse Juve-Genoa: Sturaro vicino ai grifoni, in rossoblù anche Pjaca?
  •   
  •  
  •  
  •