Cancelo: “Icardi una persona eccezionale. Dov’è finito il Milan dopo le spese folli? Bergomi…”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

L’intervista di Joao Cancelo a Tuttosport. Il quotidiano torinese ha aperto la prima pagina con un titolo eloquente, “Cancelo chiama Juve”. Il calciatore portoghese è in attesa di conoscere il suo futuro dopo che l’Inter non ha esercitato l’opzione di riscatto entro il 31 maggio, a causa dei noti motivi legati al fair play finanziario. Il terzino del Valencia ha un costo di 40 milioni di euro ed è oggetto del desiderio di tante squadre tra cui la Juventus. Il giornale Tuttosport ha colto l’occasione per intervistare Cancelo, anche se il contenuto delle dichiarazioni trascritte non ha fatto piacere al giocatore che si è mostrato sorpreso tramite il suo profilo Instagram. Tra le pagine del giornale si legge che il giocatore si è lamentato del trattamento ricevuto dall’Inter e ha aperto alla possibilità di approdare al club bianconero, in virtù del desiderio di giocare la Champions League.

potrebbe interessarti ancheMilan, futuro a stelle e strisce? Attesa per lunedì la sentenza UEFA

Icardi, un capitano vero. Nel corso della sua intervista, Cancelo elogia il gruppo dell’Inter e in particolare Mauro Icardi” È uno dei grandi club in Europa, che ha passato un periodo difficile negli ultimi anni, ma come tutto ciò che cade poi si rialza. Vedo l’Inter nel percorso giusto per tornare, ha un gruppo eccezionale sia a livello umano sia a livello sportivo. Mauro è una persona eccezionale, dentro e fuori lo spogliatoio è sempre stato corretto. Non l’ho mai visto avere problemi con nessuno. È una persona molto umile, cerca di aiutare tutti, ti domanda se hai  bisogno di qualcosa ed è sempre stato un capitano esemplare“.

Bordata al Milan, risposta a Bergomi. 
Cancelo coglie l’occasione per togliersi qualche sassolino dalle scarpe: frecciatine rivolte in particolare al club rossonero e Beppe Bergomi, reo di aver consigliato i nerazzurri di non riscattare il portoghese per la sua scarsa fase difensiva. Si legge: Dov’è finito il Milan, che ha speso più di 200 milioni sul mercato, in classifica? In Europa League. L’Inter, che ha aggiunto solo due o tre giocatori alla rosa dell’anno scorso, è arrivata in Champions, che era l’obiettivo a inizio stagione. Bergomi? Un ex-calciatore può sempre dire la sua, però parlare male in tv di un giocatore attuale non è bello”. 

potrebbe interessarti ancheCalciomercato Inter: Dembelè e Romulo nel mirino

 

notizie sul temaMilan, sarà Carolina Morace l’allenatore della squadra femminile: contratto fino al 2020during the UEFA Champions League group A match between Manchester United and CSKA Moskva at Old Trafford on December 5, 2017 in Manchester, United Kingdom.Van der Meyde, rivelazioni scioccanti dell’ex interista: “Ho pensato al suicidio”MILAN, ITALY - NOVEMBER 23: AC Milan Sportif Director Massimo Mirabelli looks on before the UEFA Europa League group D match between AC Milan and Austria Wien at Stadio Giuseppe Meazza on November 23, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)Mercato Milan, Gattuso blinda Suso. Zaza-Wilshere è il piano B di Mirabelli?
  •   
  •  
  •  
  •