Germania-Corea del Sud: quella volta che…i precedenti

Pubblicato il autore: massimiliano granato Segui

Sono solamente due i precedenti tra Germania e Corea del Sud nella storia del Mondiale. Nel 1954, anno di esordio della formazione asiatica, le due formazioni sono inserite nel medesimo girone ma non si incontrano mai. La Corea tornerà a casa con un passivo di 16 reti in due gare, frutto dei nove gol subiti dalla grande Ungheria di Puskas (che in quell’occasione segna due reti) e dalle sette reti subite dalla Turchia. Si trovano di fronte invece quarant’anni dopo, nel mondiale statunitense: sono entrambe inserite nel gruppo C, assieme a Spagna e Bolivia. I tedeschi hanno sconfitto i sudamericani per 1-0 con gol di Klinsmann ed hanno pareggiato con la Spagna 1-1 (reti di Klinsmann e di Goikoetxea) mentre i coreani hanno pareggiato con entrambe le squadre: 2-2 con gli iberici e 0-0 con la Bolivia. Si gioca a Dallas il 27 giugno del 1994. La Germania è allenata da Berti Vogts, è campione in carica, ed annovera elementi come Voller, lo stesso Klinsmann, Reuter,Riedle, Matthaus (al suo quarto mondiale!), oltre ad Effenberg e Sammer (pallone d’oro 1993). La Corea del Sud spera ancora nella qualificazione, magari con il ripescaggio (sarà l’ultima edizione per quanto riguarda le migliori terze). Sulla carta sembra una gara già scritta dal destino: il divario di forze appare troppo evidente. Al 12′ segna il solito Klinsmann, imitato al 19′ da Riedle. Trascorrono altri 17 minuti e segna ancora l’ex interista, al quarto centro in tre gare.

Pare una gara già chiusa, quando emerge l’orgoglio coreano: al 53′ Hwang Seong-Hong dimezza lo svantaggio e dieci minuti più tardi Hong Myung Bo porta il risultato sul 3-2. I teutonici tremano, entrano Moller per Matthaus e Helmer per Effenberg. Il risultato però non cambia più. La Germania si classifica prima a 7 punti e finirà la sua corsa ai quarti di finale, con la Bulgaria che finirà poi quarta. La Corea del Sud torna a casa con soli due punti ma con l’onore salvo. Le due squadre si troveranno di fronte al mondiale 2002 con ben altra posta in palio: l’accesso alla finale. E’ un mondiale avvelenato dalle polemiche e dagli aiuti proprio alla Corea, co-organizzatrice del mondiale con il Giappone (eliminato poi agli ottavi di finale): ne fanno le spese Italia e Spagna, battute rispettivamente al Golden Gol e ai calci di rigore.In semifinale vincono i tedeschi con una rete di Ballack al 75′. Mentre la Germania arriverà seconda perdendo la finale con il Brasile (0-2), la Corea del Sud perderà anche con la Turchia(2-3) finendo al quarto posto, non senza però ottenere, come successe all’Inghilterra ad Italia ’90, la medaglia di bronzo.

potrebbe interessarti ancheInter-Roma 1-1 (Video Gol Serie A): Perisic risponde a El Shaarawy, a San Siro finisce in parità

Tabellino della gara di Usa’94

Dallas, stadio Cotton Blow
Lunedì 27 giugno 1994

potrebbe interessarti ancheFiorentina: il punto dopo la gara con la Juventus

Germania-Corea del Sud   3-2  (3-0)

Germania: Illgner, Kohler, Matthaus (64′ Moller), Berthold, Brehme, Buchwald,
Effenberg (74′ Helmer), Hassler, Sammer, Riedle, Klinsmann.
Ct: Vogts
Corea del Sud: Choi In Young (46′ Lee Woon Jae), Hong Myung Bo, Kim- Pan-Keun,
Choi Young II, Park-Jung Bae, Cho Jin-Ho (46′ Seo Jung Won), Lee Young-Jin (40′
Chung Jong-Son), Kim Joo-Sung, Shin Hong-Gi, Ko Jeon-Woon, Hwang Seong-Hong
Ct: Kim Ho-Kon
Arbitro: Quiniou (Fra)
Marcatori: Klinsmann al 12′, Riedle al 19′, Klinsmann al 36′, Hwang Seong-Hong al 53′,
Hong Myung Bo al 63′.
Spettatori: 63.998

notizie sul temaFC Barcelona – Il Barça a meno 6 dal titoloJuventus-Fiorentina 2-1 (Video Gol Serie A): la Vecchia Signora conquista l’ottavo scudetto consecutivoGenoa-Torino 0-1 (Video Highlights): ai granata per vincere basta un gol dell’ex Ansaldi
  •   
  •  
  •  
  •