Milan, il nuovo socio arriva prima del verdetto UEFA? Yonghong Li al lavoro

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
BERGAMO, ITALY - MAY 13: AC Milan CEO Marco Fassone looks on before the Serie A match between Atalanta BC and AC Milan at Stadio Atleti Azzurri d'Italia on May 13, 2017 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images © scelta da SuperNews)

Milan, ore calde per il nuovo socio. Giorni decisivi per il futuro rossonero, domani ci sarà l’atteso Consiglio d’amministrazione che potrà far luce su quello che sta accadendo intorno al club di via Aldo Rossi. La Gazzetta dello Sport in edicola oggi spiega che la trattativa per l’entrata in scena di un nuovo socio è in dirittura d’arrivo. Yonghong Li vorrebbe chiudere prima del 19 giugno, fatidico giorno dell’udienza davanti alla commissione UEFA. Difficile, perché i giorni a disposizione sono davvero pochi. Più facile che ciò avvenga entro fine mese, quando dovrebbe arrivare l’esito del ricorso al Tas. Sempre che il primo giudizio sia negativo nei confronti del Milan. Ieri è stata una giornata piena di voci e indiscrezioni. Prima si è parlato di investitori malesi, poi di soggetti americani. La verità potrebbe venir fuori nel Cda di domani.

Questo nuovo socio dovrebbe provvedere a versare i 32 milioni di euro rimanenti per l’aumento di capitale previsto per fine mese. In più questa persona fisica, perché di tale si tratterebbe, potrebbe diventare il nuovo proprietario del Milan in poco tempo. Il tutto fatto sempre in funzione del giudizio UEFA. Con tutti questi elementi in mano Marco Fassone è convinto di convincere la commissione giudicante della bontà del progetto milanista. In più anche Elliott sarebbe pronto a scendete in campo al fianco dei rossoneri. Il fondo americano potrebbe mandare un suo rappresentante a Nyon, per dare ulteriori garanzie alla UEFA. In tempo di maturità quello del 19 giugno sarà un esame da non fallire per il Milan. Poi c’è sempre la possibilità del Tas. Quella sarebbe l’ultima carta da giocare per l’Europa. 

potrebbe interessarti ancheMilan, futuro a stelle e strisce? Attesa per lunedì la sentenza UEFA

Milan a stelle e strisce? Il Sole 24 ore lancia l’ennesima bomba

Dagli occhi a mandorla alle stelle e strisce il passo potrebbe essere breve. Anzi brevissimo. Il Sole 24 ore lancia l”indiscrezione:”Il Milan sarà americano”. L’operazione secondo i rumors raccolti dal quotidiano finanziario prevederebbe l’ingresso del nuovo azionista americano che inizialmente entrerebbe in minoranza fornendo i capitali necessari al cinese Yonghong Li per onorare l’impegno sull’ultima tranche di aumento di capitale: cioè 32 milioni. Successivamente l’azionista americano fornirebbe i capitali per gli investimenti sul mercato e avrebbe l’opzione per crescere nel capitale lasciando Yonghong Li in minoranza, ma a fronte del mantenimento dei diritti sul mercato cinese da parte dello stesso Mr Li.

potrebbe interessarti ancheMilan, sarà Carolina Morace l’allenatore della squadra femminile: contratto fino al 2020

L’operazione, fatta in zona Cesarini, potrebbe consentire anche al Milan di arrivare con una carta in più da giocare con la commissione giudicante della UEFA in vista della possibile esclusione dalle Coppe europee. Il nome di questo investitore statunitense resta top secret. Non solo gli americani sembrerebbero interessati alle cose rossonere, Ci sarebbero gruppi arabi e malesi, segno che il fascino del Milan resta ancora intatto. Nonostante gli ultimi anni non troppo esaltanti. Giorni caldissimi a via Aldo Rossi. Si decide il futuro del club italiano più titolato in Europa. Sperando che le certezze aumentino e che i dubbi diminuiscano, fino a sparire. Dopo 31 anni di proprietà e solidità berlusconiana i tifosi del Milan meritano chiarezza. E vittorie. Perché sono stanchi di vedere gli altri alzare coppe e trofei. Davvero stanchi.

notizie sul temaMILAN, ITALY - NOVEMBER 23: AC Milan Sportif Director Massimo Mirabelli looks on before the UEFA Europa League group D match between AC Milan and Austria Wien at Stadio Giuseppe Meazza on November 23, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)Mercato Milan, Gattuso blinda Suso. Zaza-Wilshere è il piano B di Mirabelli?during the pre-season friendly match between SSC Napoli and OGC Nice at Stadio San Paolo on August 7, 2016 in Naples, Italy.Mercato Napoli: Areola per il dopo Reina, ma non soloThomas Ricketts, ecco il profilo del possibile nuovo socio del Milan
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: