Dall’addio di Zidane a quello probabile di Cristiano Ronaldo: il mosaico del Real Madrid si sta sgretolando

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - DECEMBER 16: Cristiano Ronaldo of Real Madrid runs with the ball during the FIFA Club World Cup UAE 2017 Final between Gremio and Real Madrid at the Zayed Sports City Stadium on December 16, 2017 in Abu Dhabi, United Arab Emirates. (Photo by Francois Nel/Getty Images)

(Photo by Francois Nel/Getty Images© scelta da SuperNews )

Per i tifosi del Real Madrid si preannuncia un’estate di sofferenza, visto e considerato che dopo l’addio di Zidane potrebbe arrivare anche quello di Cristiano Ronaldo. Una situazione che non piace ai tifosi dei blancos, tifosi da sempre abituati ad accoglierli i grandi calciatori, invece che salutarli. Il Real Madrid nelle ultime tre stagioni è stata una macchina perfetta in Europa, squadra competitiva in tutti i reparti con l’aggiunta del fenomeno Cristiano Ronaldo, calciatore che si è rivelato decisivo per i blancos.

potrebbe interessarti ancheCristiano Ronaldo: dalla doppietta con il Sassuolo alla sublimazione di “San Siro”

Nelle scorse settimane c’era stato il doloroso addio di Zinedine Zidane, un’addio inaspettato che ha lasciato senza parole tutto l’ambiente madrileno. I tifosi sono rimasti scossi dalla separazione tra il tecnico francese e la società, anche se non bisogna dimenticare che è stato “Zizou” a prendere la decisione inaspettata. Perdere anche Cristiano Ronaldo per il Real Madrid sarebbe un durissimo colpo, d’altronde, stiamo parlando di un calciatore che ha realizzato 123 gol nelle competizioni europee.

potrebbe interessarti ancheJuventus padrona di San Siro, Cristiano Ronaldo spegne il Milan

Dovesse concretizzarsi anche l’addio di Cristiano Ronaldo il presidente Perez dovrebbe cercare un sostituto all’altezza, i nomi caldi sono quelli di Hazard e Salah, con il primo che appare nettamente favorito sulla stella del Liverpool. Ai Mondiali di Russia il fuoriclasse belga sta dando spettacolo, anche nella gara contro il Brasile ha incantato con accelerazioni devastanti e giocate d’alta scuola. Staremo a vedere come andrà a finire tutto questo tormentone, il Real Madrid rischia di perdere seriamente un pezzo fondamentale del suo mosaico.

notizie sul temaCristiano Ronaldo segna al Milan e San Siro replica la sua esultanza (VIDEO)Cristiano Ronaldo “scagiona” Higuain per l’espulsione: “Va capito, era nervoso”Juventus-Manchester United: dalla perla di Cristiano Ronaldo ai dieci minuti di blackout, bianconeri al tappeto
  •   
  •  
  •  
  •