Juventus, gli otto anni di Andrea Agnelli da presidente bianconero: nuovo stadio, fatturati record e il colpo Cristiano Ronaldo

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Da otto anni Andrea Agnelli è presidente della Juventus, otto anni di successi sia a livello sportivo che a livello societario, con la Juventus che sta ottenendo fatturati record da diversi anni. Una gestione perfetta quella del rampollo della famiglia Agnelli, dalla costruzione del nuovo stadio alla conquista dei sette scudetti consecutivi e per finire l’acquisto di un vero e proprio fenomeno come Cristiano Ronaldo. Il presidente bianconero punta sempre più in alto e non vuole fermarsi ai successi in Italia, il vero obiettivo da questo momento è quello di alzare al cielo la coppa dalle grandi orecchie.

potrebbe interessarti ancheRiprende il campionato, ma il mercato non si ferma.

L’impressione è che la società bianconera non voglia accontentarsi dell’arrivo di Cr7, le indiscrezioni delle ultime ore vedono la Juventus in pressing su un altro calciatore del Real Madrid, vale a dire Marcelo. L’arrivo del terzino brasiliano potrebbe essere completato dopo la cessione di Alex Sandro al Psg, solo in caso di partenza del terzino ex Porto la Juventus si butterebbe a capofitto sul calciatore dei blancos. Andrea Agnelli l’aveva detto che la Juventus è nata per vincere e non deve mai accontentarsi, fermarsi ai successi in Italia non è la mentalità di un grande club e la “Vecchia Signora” vuole puntare sempre più in alto e conquistare finalmente l’Europa.

potrebbe interessarti ancheAsse Juve-Genoa: Sturaro vicino ai grifoni, in rossoblù anche Pjaca?

notizie sul temaBufera social, scoppia l’hashtag #juveoutStefano Tacconi: “Arbitri e Var? Chi perde cerca sempre scuse. Icardi? Marotta lo ha già venduto”Varriale nuovo dirigente di Rai Sport? La petizione dei tifosi della Juventus per chiedere il suo licenziamento: la reazione polemica di Pistocchi
  •   
  •  
  •  
  •