Lugano-Inter streaming live gratis e diretta tv, amichevole oggi 14 luglio dalle 20

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
MILAN, ITALY - OCTOBER 24: Mauro Emanuel Icardi of FC Internazionale Milano celebrates his second goal during the Serie A match between FC Internazionale and UC Sampdoria at Stadio Giuseppe Meazza on October 24, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Mauro Icardi – Foto Getty Images © scelta da SuperNews


Lugano-Inter
sarà la prima uscita stagione dei nerazzurri di Luciano Spalletti. Si gioca sabato 14 luglio alle ore 20 allo stadio Cornaredo di Lugano il primo match della nuova stagione 2018/19. L’Inter è chiamata a migliorare quanto fatto la passata annata con la Champions League conquistata all’ultima giornata contro la Lazio. Con l’amichevole in Svizzera, inizia dunque una nuova tappa dell’era nerazzurra. La squadra capitanata da Mauro Icardi partirà proprio da Lugano, a pochi km da Appiano Gentile ma al di là del confine con la Svizzera, il percorso che la condurrà alla prossima Serie A. Tante le novità nella rosa nerazzurra: de Vrij, Asamoah, Nainggolan, Politano e Lautaro Martinez, oltre ovviamente alla vecchia guardia. Lugano-Inter sarà l’occasione per celebrare l’anniversario numero 110 della fondazione di entrambi i club, avvenuta nel 1908. La sfida, seppur amichevole, metterà in palio la il trofeo denominato 110 Summer Cup. La carica dei nerazzurri è stata già messa in evidenza dalla tifoseria e dallo stesso tecnico che ha parlato di motivazioni in più date dall’arrivo alla Juventus di Cristiano Ronaldo. Anche i supporters dell’Inter non sono stati da meno con il loro messaggio alla squadra in cui si invita a non aver timore dell’asso portoghese. Voglia di fare, carattere e tanta grinta, questa la ricetta nerazzurra in vista della stagione che verrà. “In scia ai migliori”, le parole di Spalletti. Vedremo se sarà così fin dalla prima partita.

potrebbe interessarti ancheLione-Barcellona 0-0 (Video Highlights Champions League): gli spagnoli attaccano ma non segnano

Lugano-Inter, le formazioni

Poco più di 24 ore alla prima uscita stagione dell’Inter. Spalletti pensa già a mettere in campo alcuni dei nuovi innesti, Radja Nainggolan su tutti. Dubbio sul modulo, ma dalle ultime informazioni si tratterà del 4-2-3-1 con appunto il Ninja ex Roma ad agire sulla trequarti. D’Ambrosio, unico terzino destro di ruolo, sarà regolamente in campo. A sinistra Dalbert e il nuovo arrivato Asamoah a giocarsi una maglia. Ma non ci sarà nessuna esclusione, uno giocherà in posizione più arretrata mentre l’altro, probabilmente agirà in alto nei tre dietro a Icardi. Lautaro Martinez, con la sua maglia numero 10, dovrebbe agire da esterno di destra. Presenti Handanovic tra i pali, Skriniar in difesa e anche Borja Valero e Candreva sui quali però resta qualche dubbio sulla posizione in campo. Il Lugano, ottavo nell’ultima stagione nella Super League Svizzera, darà del filo da torcere ai nerazzurri che dovranno fare i conti con i carichi di lavoro dei primi giorni di ritiro. Non sarà una gara facile, ma iniziare bene la stagione può essere un fattore importante per l’inizio del campionato e della prossima edizione della Champions League.

potrebbe interessarti ancheSky annuncia il ricorso contro la multa dell’Antitrust: “Noi trasparenti, non abbiamo alzato i prezzi degli abbonamenti”

Lugano-Inter, streaming live gratis e diretta tv

C’è grande attesa per la sfida tra gli svizzeri e i nerazzurri. Lugano-Inter di sabato 14 luglio alle ore 20 sarà visibile in diretta tv e streaming live gratis in esclusiva su Inter Tv e su Sky. Gli abbonati potranno dunque seguire gratuitamente la prima uscita stagionale degli uomini di Spalletti. La partita amichevole che si disputerà allo stadio Cornaredo sarà anche visibile in diretta streaming solo per gli abbonati all’emittente Sky anche tramite pc, smartphone e tablet grazie al servizio Sky Go.

notizie sul temaDove vedere Liverpool-Bayern Monaco, live streaming e diretta TV Champions League, oggi 19/02 dalle 21.00Inter, a volte ritornano: Perisic e Nainggolan regalano tre punti d’oroZaniolo-show, il giovane fenomeno della Roma rimpianto anche della Juventus
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,