Mercato Juventus, non solo Ronaldo: chi arriva e chi parte?

Pubblicato il autore: elia guerra Segui

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Per l’ennesima volta la Juventus si conferma regina del mercato estivo. Dopo aver acquistato Mattia Perin per 12 milioni più 3 di di bonus, Joao Cancelo per 40 milioni ed Emre Can a parametro zero, ha messo a segno il colpo più inaspettato, più imprevedibile, più impossibile. Almeno fino a ieri. Dopo giorni di attesa estenuante per società e tifosi, il sogno è diventato realtà: Cristiano Ronaldo e la Juventus hanno pronunciato il loro ‘Sì’, mandando in visibilio milioni di bianconeri e non solo. Sì perché questo trasferimento, battezzato come il “Colpo del Secolo”, è un regalo per tutta la Serie A, che inizierà ad acquisire più fama, più sapore, più magia.

La Vecchia Signore, però, non è ancora sazia. Dopo l’oneroso investimento appena compiuto, dovrà occuparsi del mercato in uscita, per poi rafforzare ulteriormente la rosa in alcuni reparti.

Mercato Juventus in uscita: Rugani vicinissimo al Chelsea. Higuain resta?

L’avventura di Daniele Rugani in maglia bianconera sembra ormai giunta ai titoli di coda. Il 24enne toscano, infatti, è corteggiato ormai da un anno dal Chelsea, disposto a sborsare 40 milioni di euro per accaparrarselo.  Il difensore classe ’94 quando veniva chiamato in causa si è sempre fatto trovare pronto, ma non è mai riuscito a scalare del tutto le gerarchie di Massimiliano Allegri, venendo relegato in panchina diverse volte. Questo fattore e l’arrivo di Caldara dall’Atalanta, lo stanno spingendo sempre più verso l’avventura in terra inglese, dove probabilmente incontrerebbe il suo ex allenatore Maurizio Sarri. Il rapporto tra i due, ai tempi dell’Empoli, è sempre stato ottimo: un motivo in più, per Rugani, per accettare l’offerta blues.

potrebbe interessarti ancheUefa, dov’è il rispetto per l’avversario?

Un altro bianconero sul punto di partenza è Stefano Sturaro. Attualmente su di lui, come riportato da Calciomercato.com, vi sono quattro squadre di Premier League: West Ham, Newcastle, Everton e Leicester. Quest’ultima sembra la più propensa ad affondare il colpo, offrendo alla Juventus 20 milioni. Cifra molto gradita dalla società bianconera.

Ad infiammare, però, il mercato in uscita della Vecchia Signora è il capitolo Higuain. Sbarcato due anni fa per 90 milioni di euro ed accolto come un dio, l’argentino ora, con l’arrivo di CR7, rischia fortemente di passare in secondo piano. Come riportato da Gianluca di Marzio, la Juventus  potrebbe lasciarlo partire per 50-60 milioni di euro. In tutto questo, svolge ancora una volta un ruolo chiave Sarri. Infatti, qualora dovesse diventare il nuovo allenatore del Chelsea, spingerebbe fortemente per portarlo alla sua corte. Insomma, il rapporto Higuain-Juventus rischia di interrompersi prima del previsto. Si attendono sviluppi in quel di Londra.

potrebbe interessarti ancheVentimila euro di multa per Cristiano Ronaldo. Multa per il gestaccio

Marcelo-Juventus e non solo: ecco i possibili colpi

Dopo l’ufficialità del trasferimento di Cristiano Ronaldo, sta prendendo sempre più piede l’ipotesi che il suo ormai ex compagno di squadra Marcelo lo raggiunga a Torino, proprio su invito del portoghese. Quanto c’è di vero in tutto questo? Attualmente ben poco, visto l’oneroso cartellino del brasiliano (circa 60 milioni) e la sua carta d’identità che segna 30 anni. Ma qualora dovessero arrivare offerte consistenti per Alex Sandro, più volte corteggiato da top club, la Juventus potrebbe seriamente prendere in considerazione Marcelo come alternativa. Oltre a lui, però, la Vecchia Signora monitora con attenzione un altro brasiliano: Felipe Luis dell’Atletico Madrid, anche se l’età non è più dalla sua parte (32 anni). Alla corte del Cholo Simeone c’è però un altro osservato speciale, Vrsaljko, ex Sassuolo e Genoa. Il croato, però, attualmente è in ottica Inter, intenzionata a fare sul serio per portarlo a Milano.

Si continua, invece, a lavorare per il centrocampo. Dopo aver abbandonato la pista Milinkovic-Savic per le richieste troppo onerose del Presidente biancoceleste Lotito, la Juventus è pronta a virare su altri obbiettivi. Considerando che il futuro di Marchisio è sempre più incerto e quello di Sturaro ormai segnato, gli 007 bianconeri devono necessariamente affidare al proprio miste un’altra pedina per la zona nevralgica del campo. In tal senso, l’arrivo di CR7 può agevolare, e non di poco, le operazioni, ingolosendo diversi campioni a sposare la causa bianconera. Negli ultimi giorni, infatti, si è parlato tanto di Modric, Rakitic e Verratti, quest’ultimo apprezzato da sempre. Per ora sono solo supposizioni, ma ormai al tridente Marotta-Agnelli-Paratici nulla è impossibile.

notizie sul temaStefano Tacconi: “Buffon? È meglio che smetta. Italia 90? Con me in porta la Nazionale avrebbe vinto”Squalifica Cristiano Ronaldo: solo una multa per il portoghese, Cr7 ci sarà con l’AjaxDybala-Icardi: perché si e perché no
  •   
  •  
  •  
  •