Mondiali 2018, i bizzarri allenamenti dell’Inghilterra: polli ed esercito

Pubblicato il autore: LucMatt Segui

Manca solo un giorno alla semifinale dei mondiali contro la Croazia, e l’Inghilterra di Gareth Southgate si esibisce ancora una volta in un bizzarro allenamento.

Nessun stravolgimento tattico trapela dal commissario tecnico inglese, nessuna preparazione specifica, ma quello in cui si sono esibiti ieri i giocatori inglesi è un allenamento assai stravagante. Agli ordini dell’allenatore più elegante di questi mondiali, Gareth Soutghate, i giocatori si sono lanciati dei polli di gomma, difendendoli dagli attacchi degli avversari. A cosa serve? Beh, certo potrebbe essere un metodo alternativo per fare gruppo e per smorzare la tensione della vigilia della semifinale mondiale alla quale sono approdati dopo addirittura 52 anni, dal mondiale casalingo del 1966. Ma altrettanto certamente può essere un buon test per esercitare rapidità e cambi di direzione delle gambe dei giocatori dei Tre Leoni.

potrebbe interessarti ancheNations League: lotta a quattro per il titolo. Semifinali e finali a giugno 2019 in Portogallo

Ma non è la prima volta che il commissario tecnico inglese si fa apprezzare per adottare dei metodi curiosi e alternativi per forgiare la tempra, il fisico e lo spirito dei suoi giocatori. Un anno fa infatti Soutghate sorprese i suoi ragazzi in un ritiro particolare, dentro uno stagno. Cellulari proibiti, divisa militare e nessuna proverbiale eleganza inglese, che in questo periodo ha ripreso vigore nelle passarelle di Londra grazie all’outfit proposto del ct britannico in ogni occasione.

potrebbe interessarti ancheInghilterra-Croazia 2-1 (Video Gol Highlights): Lingard e Kane rimontano la rete di Kramaric. Paura per l’infortunio di Vrsaljko

Come avevano già fatto nel passato diverse squadre di rugby (in particolare Los Pumas, la nazionale argentina) la selezione inglese prima di disputare l’importante match contro la Scozia ad Hampden Park nella partita valevole per la qualificazione alla fase finale del mondiale di Russia 2018, si è concentrata per quarantotto ore in un campo di allenamento dell’esercito di Sua Maestà a Devon, in Cornovaglia. Ai giocatori è stata imposta l’uniforme militare prima di dover fare una camminata di sette chilometri e di accamparsi per la notte a Woodbury Common, nel sud est del paese. Quattro giorni dopo l’Inghilterra riuscì a rimanere imbattuta nel gruppo F delle qualificazioni ai mondiali, pareggiando 2 a 2 il duro match contro gli scozzesi. Un anno dopo questa stravagante pensata di Soutghate la squadra vuole continuare a fare la storia. Sicuramente l’Inghilterra, con questi allenamenti, sembra davvero essere pronta alla battaglia.

Gareth Southgate – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

notizie sul temaNations League, partite oggi 18 novembre. Big match Inghilterra-Croazia. Belgio in casa della Svizzera per il primatoFERRARA, ITALY - OCTOBER 10: Head coach Luigi Di Biagio of Italy U21 gestures during the international friendly match between Italy U21 and Morocco U21 at Stadio Paolo Mazza on October 10, 2017 in Ferrara, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)Italia-Inghilterra U21: formazioni, diretta tv e streaming dell’amichevole di oggi 15 novembreNations League: Spagna, è un ko che fa rumore e ora gli iberici rischiano
  •   
  •  
  •  
  •