Mondiali 2018, per il ranking Fifa la Croazia è la peggior finalista della storia

Pubblicato il autore: LucMatt Segui

Per il ranking Fifa la Croazia è la squadra con il peggior piazzamento ad essersi qualificata per una finale nella storia dei mondiali. La nazionale di Zlatko Dalic occupa infatti la posizione numero 20 nell’elenco delle migliori selezioni, e domenica sarà in campo nella finale contro la Francia.

potrebbe interessarti ancheItalia-Portogallo 3-2, azzurri avanti verso la semifinale degli Europei Under 19

Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

La qualificazione della compagine croata alla finale del mondiale ha mille sfumature da analizzare. Una nazione con una popolazione di soli quattro milioni di abitanti ha messo assieme una grande squadra di calcio (ma anche di basket, pallamano e pallanuoto) e domenica a Mosca si potrà giocare la vittoria della coppa del mondo. Dopo averla sfiorata in Francia nel 1998, la Croazia si è riuscita a qualificare alla finale battendo ieri l’Inghilterra, ed è riuscita nell’obbiettivo che si era prefissato il commissario tecnico Zlatko Dalic contrattato solo nel 2017.
In questo modo i balcanici sono diventati la nazionale con il peggior posizionamento nel ranking Fifa a disputarsi una finale di un mondiale. Superando proprio la nazionale che sarà loro rivale nella finale di domenica, la Francia. I Galletti nel 1998 erano piazzati al diciottesimo posto del ranking, e riuscirono a raggiungere l’ultimo atto proprio contro la Croazia ed infine a vincere 3 a 0 contro il Brasile di Ronaldo, tirando su la coppa nel mondiale casalingo.

potrebbe interessarti ancheEuropei Under 19, Zaniolo segna e Plizzari conserva: buona la prima per l’Italia (VIDEO)

Il ranking Fifa si utilizza dal 1993 per classificare le nazionali con un sistema di punteggio che contempla il suo rendimento negli ultimi quattro anni. La classifica verrà aggiornata dopo la rassegna iridata e l’Italia, prima del mondiale, si piazzava al diciannovesimo posto, proprio sopra ai finalisti croati. Gli azzurri, dunque, se fossero riusciti a qualificarsi al mondiale e ad arrivare in finale, sarebbero stati anche loro la peggior squadra a giocarsi la vittoria del mondiale.

notizie sul temaFinale Russia 2018: ha vinto il migliore, peccato…Luka Modric eletto miglior giocatore dei Mondiali 2018, magra consolazione per il croatoFrancia-Croazia, ovvero come si vince il Mondiale “senza faticare”
  •   
  •  
  •  
  •