Mondiali, ecco la “Ney Type”: l’alfabeto delle cadute di Neymar

Pubblicato il autore: Lorenzo Carrega Segui


E’ stato un personaggio al centro della scena, come i più famosi Dei dell’Olimpo su di lui si è concentrate un’attesa spasmodica.  Già dallo scorso anno con l’acquisto multimilionario del Psg, più di duecento milioni per strapparlo al Barcellona, Neymar ha monopolizzato per molto tempo le cronache calcistiche internazionali e ha continuato a farlo  nell’ultimo mondiale in Russia 2018.

potrebbe interessarti ancheNeymar alla Juventus? Pistocchi attacca: “La fonte è la stessa di Guardiola”

Neymar è una figura che ispira altre professionalità, come il designer Luciano Jacob. E’ lui il creatore di una striscia di lettere dell’alfabeto corrispondenti alle altrettanti cadute in campo dell’atleta, ben 26.  E’ stato autore di sole due reti in Russia, ma soprattutto è finito nell’occhio della critica a causa della sua condotta antisportiva. Neymar, dopo la lite con il compagno nel club parigino Cavani, è stato protagonista della lite con il compagno di squadra e di nazionale Thiago Silva.
Ma ciò che non sono andate giù agli sportivi di tutto il mondo, specialmente quelli che vedono il calcio come strumento di comportamenti corretti e sani, sono state le sue similazioni ripetute in campo.                          Neymar è stato colto in atteggiamenti troppo esuberanti, manifestazioni evidenti di esagerazione per falli che avrebbe subito sul terreno di gioco. Le sue scenate di dolore, di finto svenimento, hanno provocato un certo rammarico tra i tifosi di tutto il mondo. Il designer grafico brasiliano ha voluto trasformare dalla A alla Z le pose plastiche dei suoi tuffi in campo. Ogni posizione di Neymar è stata valutamente visionata per rendere al meglio un carattere. Il tipo di font denominato dallo stesso Jacob si chiama “Ney Type” e può essere scaricato su gentile concessione dell’autore.

potrebbe interessarti ancheJuve, questo Dybala “val bene” un Neymar

notizie sul temaNeymar, Paratici non molla e prova a rimettere in corsa la JuventusNeymar è stato davvero un flop nel PSG? I numeri dicono il contrarioMessi intralcia il Real Madrid ancora una volta: l’argentino vuole convincere Neymar a rifiutare le merengues
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: