Pagelle Svezia-Inghilterra, quarti Mondiali: Alli e Maguire insaziabili, Pickford eccezionale

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
VOLGOGRAD, RUSSIA - JUNE 18: Harry Kane of England celebrates after scoring his team's second goal during the 2018 FIFA World Cup Russia group G match between Tunisia and England at Volgograd Arena on June 18, 2018 in Volgograd, Russia. (Photo by Matthias Hangst/Getty Images) pagelle svezia-inghilterra

Harry Kane – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Nel penultimo quarto di finale dei Mondiali di Russia 2018 tra Svezia ed Inghilterra termina con il risultato di 0-2, in virtù delle reti siglate da Maguire al 30′ su assist di Young e da Alli al 58′ che segna di testa su cross di Lingard.
La Nazionale inglese guidata da Gareth Southgate accede così alle semifinali della manifestazione, dove affronterà la vincente dell’altro quarto di finale tra Russia e Croazia.
Di seguito sono riportate le pagelle Svezia-Inghilterra:

Pagelle Svezia-Inghilterra, i voti degli scandinavi

Olsen 7 – Difende come può la porta svedese, non può nulla invece sulle reti degli avversari.

Krafth 5,5 – Soffre molto le incursioni di Sterling, per il resto gestisce a dovere la retroguardia. (Dal 85′ Jansson s.v.)

Lindelof 5 – Anche lui soffre Sterling e per questo motivo rischia di lasciare il vuoto in difesa.

Granqvist 5,5 – Gara grosso modo gestita bene, ad eccezione della grave disattenzione sul raddoppio di Alli.

Augustinsson 5,5 – Prova come può a dare il via alla manovra offensiva scandinava, ma non riesce a dare la giusta impronta .

Claesson 6 – Uno dei pochi ad impegnare seriamente Pickford, peccato non sia arrivato il gol.

Larsson 5 – Non riesce a tenere a bada Henderson, male la gestione del match, gara da dimenticare

Ekdal 5,5 – Dai suoi piedi nascono ottime giocate ma con il passare del tempo viene fortemente depotenziato dagli avversari.

potrebbe interessarti ancheInghilterra-Italia 57-14 (Video Highlights Sei Nazioni): altro ko per gli azzurri a Twickenham

Forsberg 5 – Non riesce a far valere il talento di cuji è dotato, divenendo tra l’altro complice della rete del vantaggio inglese (Dal 65′ Olsson 6 – Ha un buon impatto nel match ma i suoi compagni sono ormai fuori fase)

Berg 6,5 – Fa venire il mal di testa ai difensori inglesi, muovendosi in continuazione senza dare punti di riferimento. Pickford gli nega la gioia del gol in più di un’occasione.

Toivonen 5 – Il suo fisico non prevale e spesso si esclude dalla manovra offensiva scandinava. (Dal 65′ Guidetti 6 – Il suo ingresso rende più brioso l’attacco svedese, ma il gol purtroppo non arriva)

C.t. Andersson 5,5 – Lo stratega non riesce ad avere la meglio sull’Inghilterra: la Svezia ce l’ha messa tutta, ma gli uomini di Southgate sono decisamente più forti.

Pagelle Svezia-Inghilterra, i voti dei tre leoni

Pickford 8 – Strepitoso! Se nella prima frazione è scarsamente impegnato, nel secondo tempo si esalta e respinge le incursioni svedesi  prima di Claesson poi di Berg. Superman!

Walker 7 – La fisicità degli svedesi non vale nulla in confronto della velocità del difensore inglese.

Stones 6 – La sua stazza consente di prevalere sulla fisicità degli svedesi, cala nella ripresa, perdendo talvolta qualche marcatura.

Maguire 8 – Segna la rete del vantaggio dagli sviluppi di un corner, poi cresce nel corso del match, vincendo tutti gli scontri.

Young 6,5 – Corre come un matto sulla corsia esterna, suggella l’assist per la rete di Maguire.

potrebbe interessarti ancheNations League, tutti i verdetti. Sorprese Olanda e Svizzera. Flop Germania. Svezia in A

Lingard 6,5 – Imprevedibile, mette in difficoltà la difesa scandinava.

Henderson 7 – Immenso, riesce a dare la giusta impronta all’Inghilterra scardinando la manovra scandinava. (Dal 84′ Dier s.v.)

Alli 7 – Si inserisce in ogni varco della difesa scandinava, sempre presente nella manovra offensiva inglese chiude il match con la rete del definitivo 2-0. (Dal 77′ Delph s.v.)

Trippier 6,5 – Corre su e giù per la fascia, lasciando intravedere qualche interessante gesto tecnico.

Sterling 6 – Le sue accelerazioni mettono paura agli svedesi, manca clamorosamente la rete (Dal 91′ Rashford s.v.)

Kane 6,5 – Stavolta non segna, ma contro la Svezia è stato un vero e proprio trascinatore.

C.t. Southgate 7 – Non sbaglia nulla, i suoi uomini eseguono alla perfezione i suoi comandi.

notizie sul temaNations League: lotta a quattro per il titolo. Semifinali e finali a giugno 2019 in PortogalloNations League: probabili formazioni di Svezia-Russia. Match decisivo per la promozione in Lega APartite Nations League oggi 20 novembre: Svezia-Russia e Scozia-Israele il clou
  •   
  •  
  •  
  •