Cristiano Ronaldo, finalmente l’esordio allo Stadium

Pubblicato il autore: Marcuz Segui

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Finalmente ci siamo: l’esordio di Cristiano Ronaldo tra le mura di casa dello Juventus Stadium sta per realizzarsi. Ancora pochi istanti e lo speaker annuncera, forte, il nome del campione portoghese. I tifosi juventini stanno aspettando da giorni questo incredibile momento. Hanno vissuto una delle estati più esaltanti della loro storia. Prima qualche indiscrezione, poi alcuni indizi che diventavano sempre più pressanti, fino alla realizzazione del sogno. Hanno aspettato il campione portoghese all’aeroporto, hanno seguito i suoi primi istanti in Italia attraverso i profili social. Lo hanno visto prendere confidenza con i nuovi compagni di squadra in allenamento. Lo hanno ammirato, all’esordio contro il Chievo Verona, in campo lottare su ogni pallone, tentare per ben 7 volte la via del gol, mettersi al servizio della squadra, correre nonostante la forma fisica non ancora al top.

Adesso il grande momento è finalmente arrivato. Difficile dire se un campione di questo calibro proverà i brividi all’ingresso in campo; tante le battaglie vinte, tanti i prestigiosi campi di calcio calcati, tanti i trofei vinti. Ma un esordio è sempre un momento speciale. L’uomo Ronaldo, lo stesso che ha più volte evidenziato quanto abbia apprezzato la standing ovation dei tifosi juventini dopo l’ormai celebre rovesciata contro la Juventus in Champions lo scorso anno, non potrà restare indifferente! Sta per ricevere il benvenuto nella sua nuova casa e gli occhi del mondo pallonare saranno tutti su di lui.

Allegri, nella consueta conferenza stampa che precede l’incontro, incalzato dalle domande dei giornalisti ha detto che per adesso Ronaldo partirà titolare, ma durante la stagione potrà trovare posto in panchina. Peccato che queste frasi di circostanza siano riferite ad un campione che pure al 50% della proprio forza, avrebbe comunque un posto assicurato in squadra. Qualche giornalista si è lasciato andare ad un accennato sorriso, ed anche Allegri a corrisposto.

potrebbe interessarti ancheJuventus-Atalanta 1-1 (Video Gol Serie A): Mandzukic risponde a Ilicic, bergamaschi ad un passo dalla Champions

Al netto di frasi di circostanza, quello di oggi è un giorno molto importante. Per la Juve che vuole dimostrare la propria forza mettendo in campo un Top Player che, anche i più ottimisti, non avrebbero mai immaginato di poter vedere nel nostro campionato. Ma il momento è altrettanto importante per tutto il movimento calcistico italiano. Possiamo solo immaginare quante televisioni di tutto seguiranno l’esordio casalingo del più volte pallone d’oro. Le principali testate sportive del pianeta non potranno non accendere i riflettori sulla “prima” allo Juventus Stadium di Cristiano Ronaldo.

Un ritorno mediatico per la nostra Serie A che non si vedeva da anni. Un’attenzione per la nostra massima serie di cui tutti potranno avere benefici in termini di visibilità. Il tutto grazie ad un ragazzone portoghese ed al suo smisurato talento messo al servizio della “Vecchia Signora”.

potrebbe interessarti ancheJuventus-Atalanta streaming e diretta tv Serie A, oggi 19 maggio dalle 20.30

Quindi bando alle ciance. Tutti pronti ad ammirare l’esordio del campione portoghese tra le mura amiche. Partecipiamo alla gioia dei tantissimi tifosi juventini (loro si che avranno i brividi) e di tutti quelli che ammirano questo fantastico sport ed i suoi interpreti di classe sopraffina.

Tutto è pronto: che lo spettacolo cominci!

notizie sul temaPartite DAZN 19 maggio: domenica con Chievo-Sampdoria e Parma-Fiorentina, in campo anche Real Madrid e BarcellonaMaurizio Sarri, è da stile Juve?LIVE conferenza Stampa Allegri-Agnelli
  •   
  •  
  •  
  •