Amichevoli, Portogallo-Croazia e Olanda-Perù: Perisic gol e l’ultima di Sneijder

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

Croazia  – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Perisic determinante nella serata di  Giovedì 06 Settembre nelle amichevoli internazionali, che si sono giocate oltre al nuovo torneo della Uefa, la “Uefa Nations League”.
Tra queste spiccano Portogallo – Croazia e Olanda- Perù.

Portogallo – Croazia

Perisic porta in vantaggio la Croazia ma Pepe ristabilisce la parità nell’amichevole disputata all’ “Estadio Algarve” di Faro. Portoghesi che fanno a meno di Cristiano Ronaldo, rimasto a Torino ad allenarsi anche perchè nel match di lunedì contro l’Italia di Roberto Mancini è squalificato.
Lusitani che ripartono dal 4-3-3 e in avanti schierano il tridente composto da Bruma, Bernardo Silva e Andrè Silva, ex conoscenza del calcio Italiano; mentre in difesa spazio al giocatore del Napoli, Mario Rui.
Croati che rispondono col 4-2-3-1 e che presentano diverse novità rispetto all’ultima uscita ufficiale, la finale mondiale persa a cospetto della Francia, ma che contano naturalmente sulla classe cristallina di Luka Modric  e sul buon momento di forma dell’interista Perisic, ancora una volta a segno.
Gara piuttosto equilibrata ma al 19esimo minuto Perisic la sblocca con un gran tiro al volo che non lascia scampo al portiere Rui Patricio, in forza al Wolverhampton. Dopo il vantaggio della nazionale a scacchi, gli uomini di Fernando Santos attaccano a testa bassa e al 32esimo trovano il gol con uno dei simboli della nazionale lusitana Pepe, che di testa stampa il gol del pareggio e batte il portiere croato.
Nella ripresa solita girandola di cambi, ma gara povera di emozioni. L’unica occasione di nota la ha Mario Rui che prende il palo. Gara che si conclude col punteggio di 1 a 1.
Perisic migliore in campo di Portogallo- Croazia.

potrebbe interessarti anchePerisic-Bayern, il croato dell’Inter non giocherà questa sera contro il Valencia

Olanda – Perù

Amichevole internazionale di scena all’ “Amsterdam Arena” di Amsterdam per celebrare al meglio l’ultima uscita in maglia orange di un grande del calcio olandese, Wesley Sneijder. Orange, che fanno prove tattiche in vista del match di domenica sera in “Nations League” contro la Francia, campione del mondo.

Olanda di Koeman, che si schiera con il 3-4-3. Davanti a Cillesen, difesa composta da De Light, Van Dijk e Blind; a centrocampo Tete e Babel sugli esterni, Wijnaldum e Strootman al centro; in attacco Wormer e Snejider , pronti ad innescare la punta centrale Depay.
Formazione del Perù, contrassegnata dal 4-2-3-1. Davanti a Gallese, sugli esterni bassi agiscono Trauco e Advincula, al centro della difesa Santamaria e Ramos, mentre centrocampo composto da Yotun e Aquino, mentre il tridente alle spalle di Farfan è composto da Loyola, Cueva e Carrillo.
Partenza sprint per il Perù, che passa in vantaggio al 13esimo con Aquino che di testa batte Cillesen, Olanda che risponde con Depay che non trova la porta. Nella ripresa orange che partono meglio e trovano il pareggio al 60esimo con lo stesso Depay che trafigge di prima Gallese.
All’ 83esimo Olanda che trova il gol del sorpasso con lo stesso giocatore del Lione che batte nuovamente Gallese per la seconda volta nella gara.

potrebbe interessarti anchePerisic vicino al Bayern Monaco? I dettagli

Amichevole che però passa in secondo piano, in quanto tutto lo stadio olandese ha omaggiato la grande carriera di Sneijder, alla 134esima presenza con i tulipani. Sneijder che

notizie sul temaInter, ufficiale Lukaku. Accelerata per DzekoPerisic proposto alla Roma: la risposta giallorossaPerisic sarà ceduto in prestito, l’Inter vuole disfarsi del croato
  •   
  •  
  •  
  •