Juventus, Capello: “Bianconeri da Champions con Cristiano Ronaldo ma il genio è Messi”

Pubblicato il autore: Jessica Borsoi Segui

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© per SuperNews

Quest’oggi l’ex allenatore della Juventus Fabio Capello ha rilasciato un’intervista per La Stampa nella quale ha dichiarato la sua completa fiducia nei confronti della squadra bianconera e dell’allenatore Massimiliano Allegri.
Le sue parole sarebbero state infatti: “Juve in pole? No, ma la metto tra le prime quattro, con Real Madrid, Barcellona e Manchester City.”

potrebbe interessarti anchePogba Juventus, il francese spegne i sogni bianconeri: “Il Manchester United è casa mia”

Capello ha poi commentato la questione Cristiano Ronaldo affermando che in realtà il vero genio tecnico del mondo calcistico al momento è Lionel Messi, l’attaccante dell’Argentina. Tuttavia, stando al parere di Capello, l’ex giocatore del Real Madrid Cristiano Ronaldo potrebbe portare grande fortuna alla squadra di Torino, se solo riprendesse a giocare come ha fatto negli ultimi anni. Ha affermato a tal proposito: “Con Ronaldo il Real cominciava sempre da 1-o.  Finora in bianconero non è successo, ma se a breve come mi aspetto tornerà quello degli ultimi anni, può fare la differenza. Del resto è stato preso per questo.”

potrebbe interessarti ancheCristiano Ronaldo: dalla doppietta con il Sassuolo alla sublimazione di “San Siro”

La Juventus al momento ha alle sue spalle tre vittorie ottenute tutte nell’ultimo mese: la prima del 18 agosto contro il Chievo, 3-2; la seconda del 25 agosto contro il Lazio, 2-0; la terza del 01 settembre contro il Parma, 2-1. I bianconeri stanno facendo sognare e sperare i loro tifosi, arrivando a far ammettere a Fabio Capello di ritenere la Juve una squadra all’altezza della vittoria della prossima Champions League.

notizie sul temaNapoli, calendario in discesa per allontanare l’Inter e mettere fiato sul collo alla Juventusbeppe-marotta-juventus-calciomercatoMarotta all’Inter è (quasi) fatta, lo conferma l’ex d.g. della JuventusJuventus padrona di San Siro, Cristiano Ronaldo spegne il Milan
  •   
  •  
  •  
  •