Juventus-Sassuolo: precedenti, statistiche e curiosità. Bianconeri sempre vittoriosi allo Stadium

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Oggi pomeriggio alle ore 15 all’ Allianz Stadium di Torino si affronteranno per la quarta giornata di campionato Juventus e Sassuolo; i campioni d’Italia si trovano  punteggio pieno avendo battuto Chievo, Lazio e Parma, mentre gli emiliani si trovano sorprendentemente al secondo posto grazie alle vittorie contro Inter e Genoa e al pareggio contro il Cagliari. L’arbitro dell’incontro sarà Chiffi della sezione di Padova, che mai fino ad ora ha arbitrato in bianconeri, mentre un precedente con i neroverdi datato 26 aprile 2015 nella sconfitta al Bentegodi contro l’Hellas Verona per 3-2.
Andiamo a vedere precedenti, statistiche e curiosità dell’incontro tra le due squadre.

Sono cinque i precedenti tra bianconeri ed emiliani e i padroni di casa hanno sempre vinto in tutte le occasioni, capaci di andare a segno ben sedici volte (sempre in gol nel primo tempo), contro le due dei loro avversari. La scorsa stagione ci fu la clamorosa vittoria per 7-0, che per il Sassuolo è stata la sconfitta peggiore nella massima serie al pari di un Inter-Sassuolo del settembre 2014 finita col medesimo punteggio.
Per la sconfitta dello scorso campionato gli emiliani furono tacciati di non essersi impegnati durante il match tant’è che i tifosi delle altre squadre la definirono “Scansuolo” l’allora squadra di Beppe Iachini ed anche in questi giorni che precedono la partita soprattutto gli anti-juventini stanno provocando la formazione emiliana, quest’anno allenata da Cristian Bucchi, dicendo che sarà “Scansuolo” anche oggi.

potrebbe interessarti anche“Cristiano Ronaldo lascia la Juventus a fine anno”: l’indiscrezione dalla Spagna fa tremare i tifosi bianconeri

La Juventus, infatti, è la squadra contro cui il Sassuolo ha perso più incontri (8 su 10) e subito più reti (25, come la Lazio) nella sua storia in Serie A. Chissà se partirà dal primo minuto o tornerà ad accomodarsi in panchina Paulo Dybala, che con la tripletta ai danni dei neroverdi dell’anno scorso raggiunse quota otto marcature dopo soltanto quattro giornate.
La formazione emiliana è fra le vittime preferite anche di Miralem Pjanic (tre i gol segnati) che ha punito più volte soltanto il Torino. Sami Khedira negli ultimi incontri contro il Sassuolo ha realizzato tre gol e due assist, mentre per Alex Sandro si contano due assist e un gol.

potrebbe interessarti ancheSerie A: calendario Lazio fino alla sosta natalizia, spicca la finale di Supercoppa contro la Juventus

Il Sassuolo punterà a sorprendere i suoi avversari con un Kevin-Prince Boateng in grande forma e con Domenico Berardi che ha iniziato la stagione in maniera positiva ottenendo anche la convocazione in Nazionale dal ct Roberto Mancini.

notizie sul temaAtalanta-Juventus probabili formazioni, le scelte di Gasperini e SarriUFFICIALE – Juventus, rinnova Cuadrado: tutti i dettagli dell’accordoAtalanta-Juventus diretta tv e streaming: dove vedere il match
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: