Salah vince il Puskas Award 2018 per il gol più bello dell’anno (VIDEO)

Pubblicato il autore: Marco Verdelli Segui

(Photo by Tony Marshall/Getty Images)

Prosegue la stagione indimenticabile di Mohamed Salah. Il fuoriclasse egiziano del Liverpool, finalista della scorsa Champions League con Reds e premiato come miglior calciatore dell’anno in Premier League, ha conquistato un ulteriore premio, il Puskas Award 2018, assegnato dalla Fifa al gol più bello della stagione.

Salah è stato premiato per il gol segnato nel derby tra Liverpool ed Everton del 12 dicembre 2017. Una prodezza, quella dell’egiziano, segnata ad Anfield Road, suo territorio di caccia personale, stadio nel quale l’ex romanista ha segnato la maggior parte dei gol in Premier e Champions League.

potrebbe interessarti ancheIl Time sceglie Salah per la copertina riguardante le 100 persone più influenti

Il gol di Salah premiato con il Puskas Award è un capolavoro di tecnica e balistica. Servito da un compagno sul vertice dell’area di rigore, Salah dribbla rapidamente due difensori dell’Everton per poi concludere a giro all’incrocio dei pali. Una parabola imprendibile per Pickford che può solo raccogliere il pallone in fondo alla rete. Un gol, questo di Salah, che ricorda molto per la dinamica quello segnato dallo stesso attaccante egiziano nel match di andata della semifinale di Champions League contro la Roma terminata 5-2 per i Reds.

Il gol di Salah è stato giudicato migliore della rovesciata di Cristiano Ronaldo in Juventus-Real Madrid di Champions League e di quella di Bale nella finale di Champions a Kiev vinta dai Blancos proprio contro il Liverpool privo dello stesso Salah, infortunato nel primo tempo.

potrebbe interessarti ancheLiverpool piega il Bayern Monaco

notizie sul temaBayern Monaco-Liverpool 1-3 (Video Gol Champions League): gli inglesi staccano il pass per i quarti di finaleDove vedere Liverpool-Bayern Monaco, live streaming e diretta TV Champions League, oggi 19/02 dalle 21.00Formazioni Liverpool-Napoli, Mertens torna in attacco dal primo minuto. Salah-Firmino-Mané tridente Reds
  •   
  •  
  •  
  •