Daniela Sabatino, l’Italia femminile vince ancora con la piccola Inzaghi: battuta la Svezia (VIDEO)

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

CREMONA, ITALY – OCTOBER 09: Daniela Sabatino (L) of Italy celebrates with her team-mate Barbara Bonansea (2nd L) after scoring the opening goal during the International Friendly match between Italy Women and Sweden Women at Stadio Giovanni Zini on October 9, 2018 in Cremona, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Daniela Sabatino, l’Italia femminile continua a vincere. La Svezia si può battere. A quasi un anno di distanza dalla maledetta notte di San Siro le ragazze azzurre si vendicano sulle scandinave. L‘Italia femminile comincia il suo percorso di avvicinamento al Mondiale 2019 con una vittoria in amichevole. Le ragazze del c.t. Milena Bertolini hanno battuto la Svezia a Cremona per 1-0. Rete decisiva nel secondo tempo di Daniela Sabatino, attaccante del Milan. La Sabatino, 33 anni, ha sfruttato un’incertezza del portiere avversario e ha segnato il gol della vittoria. Una partita ben giocata dalle azzurre, contro un avversario molto forte. La Svezia ha dominato il proprio girone di qualificazione, vincendo partite 7 su 8. L’Italia femminile ha dimostrato ancora una volta di essere una squadra solida, pratica e concreta. Una squadra che può solo migliorare grazie anche alla migliore qualità della Serie A femminile. Un torneo sempre più seguito, anche grazie alla copertura televisiva garantita da Sky.

Daniela Sabatino:”Inzaghi il mio idolo, voglio conoscere Higuain”

Daniela Sabatino, l‘Inzaghi al femminile. Grande protagonista in campionato con il Milan e anche in Nazionale. E’ un momento magico per Daniela Sabatino, oltre 300 gol segnati in carriera e ancora tanta fame di segnare. Un po’ come il suo punto di riferimento:”Inzaghi è il mio idolo. Mi rivedo in lui e già mi hanno paragonato a lui. Ma in futuro io non l’allenatrice, non ho abbastanza pazienza. Il Milan è la mia squadra del cuore per cui sono felice due volte. Indossare questa maglia importante è motivo di orgoglio”.

View this post on Instagram

potrebbe interessarti ancheVincenzo Grifo: l’italiano di Germania si veste d’azzurro .

Anche loro quest’anno vestono rosso e nero😍 🔴⚫️ Oltre all’ottimo risultato, GRAZIE per la pazienza,disponibilità e collaborazione avuta @danis_team 🔝🔝🔝

A post shared by Daniela Sabatino (@daniela.sabatino9) on

potrebbe interessarti ancheBernardeschi lascia il ritiro e si preparano Immobile e Berardi

Daniela Sabatino parla anche di Carolina Morace, allenatrice del Milan femminile:”Ha scritto la storia di questo sport. Lei dice che non dobbiamo dare punti di riferimento in avanti e seguiamo i suoi consigli. La conosco dai tempi dell’Under 19, vuole una squadra votata all’attacco e questo mi piace tantissimo”. Infine una parola su Higuain:Mi piacerebbe conoscerlo di persona. Abbiamo assistito a un allenamento a Milanello, sarebbe bello farlo più spesso, anche per imparare. Chissà, magari lui verrà a vedere una nostra partita: se continuiamo a giocare così, si accorgeranno di noi”. Questo è poco, ma sicuro.

Ecco le immagini del gol di Daniela Sabatino in Italia-Svezia

notizie sul tema13 novembre: dalla Svezia al Chievo, il giorno nefasto di Gian Piero VenturaGiorgio Chiellini:” Le cento presenze in Nazionale sono frutto di tanto lavoro. Il Mondiale è un rammarico che mi porterò dentro”Sei Ore di Roma 2018: vincono i fratelli Adrian e Manuel Zumstein. Enrico Bettera fa sua la Endurance 2.0.
  •   
  •  
  •  
  •