Il Milan può sorridere: Gattuso recupera tre giocatori fondamentali per il derby

Pubblicato il autore: stebent Segui

Gennaro Gattuso – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Le buone notizie per Gennaro Gattuso arrivano direttamente dall’infermeria. E’ finalmente iniziata la settimana che porta al derby di domenica sera e l’allenatore rossonero potrà contare su Mattia Caldara, Alessio Romagnoli e Patrick Cutrone. Tutti e tre sono tornati ad allenarsi regolarmente e serenamente con il resto dei compagni di squadra.

E’ il reparto difensivo a sorridere ancora di più. In un colpo solo ecco il rientro di due giocatori di spessore, probabilmente i migliori del reparto difensivo e con maggiori prospettiva. In particolare è importantissimo il recupero di Alessio Romagnoli, vera colonna del Milan e della difesa in questo avvio di stagione. Aspettando la miglior condizione dell’ex juventino Mattia Caldara che deve anche abituarsi a giocare nella difesa a quattro, è Romagnoli a guidare il pacchetto arretrato e il suo recupero in vista del derby è a dir poco fondamentale. Il recupero di Caldara invece serve di più al giocatore che finalmente esce anche dal periodo buio della pubalgia e a livello psicologico è di un’importanza vitale sia per il giocatore stesso che per il resto della squadra, considerando che Caldara è stato uno dei gioielli del mercato rossonero ma che è ancora tutto da scoprire.

potrebbe interessarti ancheFiorentina-Inter streaming gratis e diretta tv Serie A, dove vedere il match 15 dicembre

Il terzo giocatore ad essere pienamente recuperato è Patrick Cutrone. Il giovane attaccante rossonero è stato costretto a dire di no alla chiamata azzurra di Roberto Mancini, sacrificando la maglia della Nazionale proprio per recuperare in vista del derby di domenica. Un recupero importante per Gattuso che avrà a disposizione un altro attaccante in grado di fare la differenza. Lo ha dimostrato nelle ultime gare dove ha sempre lasciato il segno. Probabilmente partirà dalla panchina, sarà molto difficile vederlo in coppia con Gonzalo Higuain come vorrebbero alcuni tifosi ed ex illustri rossoneri. Gattuso ha poche alternative in attacco e un centrocampo che non è in grado di supportare il modulo con due attaccanti del genere. Sarà ancora panchina per Patrick Cutrone, anche perchè il milanista è si tornato a lavorare con i compagni di squadra ma chiaramente non è al meglio della condizione. Inoltre, davanti a lui c’è un certo Gonzalo Higuain, l’attaccante che tanto è mancato al Milan nelle ultime stagioni e che sta facendo la differenza in questo avvio di stagione del Milan.

potrebbe interessarti ancheEuropa League: tutte le squadre qualificate ai 16esimi, Inter tra le teste di serie nel sorteggio di Nyon

Sarà in panchina Cutrone, ma sarà un’arma in più a disposizione di Gattuso. Cutrone ha infatti dimostrato di essere in grado di entrare in partita velocemente, di saper leggere la gara e soprattutto di entrare ed essere subito determinante e decisivo. Gennaro Gattuso potrà contare anche su di lui per il derby. Chiaramente tutti e tre gli infortunati che sono rientrati in gruppo saranno tenuti sotto osservazione nei prossimi giorni. Il Milan ha una partita davanti importante e che non può permettersi di fallire. A livello psicologico vale più di tre punti e, come successo anche in passato, vincere il derby può dare la definitiva svolta alla stagione del Milan in positivo, perderlo invece avrebbe l’effetto contrario e in chiave Champions League il Milan non può più permettersi passi falsi.

notizie sul temaProbabili Formazioni Serie A 16esima giornata: Dybala dal 1′?Il talento brasiliano Paquetà non trova spazioMoggi: “Inter in Europa League? Che vantaggio per la Juventus. Spalletti allenerà la Fiorentina. Gattuso al Napoli? Compito arduo”
  •   
  •  
  •  
  •