Inter, il patron Zhang sempre più ricco e vicino alla top ten dei magnati cinesi

Pubblicato il autore: Stefano Trentalange Segui
TURIN, ITALY - MARCH 18: FC Internazionale board member Steven Zhang Kangyang looks on prior to he Serie A match between FC Torino and FC Internazionale at Stadio Olimpico di Torino on March 18, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Steven Zhang (presidente dell’Inter) – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Continua senza sosta la scalata di Zhang Jindong verso le posizioni di vertice dell’economia cinese. Stando ai dati diffusi da Hurun Report, il presidente dell’Inter e del colosso dell’elettronica Suning avrebbe ormai raggiunto il 13° piazzamento tra gli uomini più ricchi della Repubblica popolare cinese. L’avanzamento impetuoso di Zhang Jindong rappresenta un ulteriore miglioramento rispetto all’analoga classifica dell’anno passato quando il patron dei nerazzurri occupava il 15° posto.

potrebbe interessarti ancheInter fuori dalla corsa scudetto, ora all-in sulla Champions per scongiurare una ridimensionata

In cima alla classifica ritroviamo Jack Ma, proprietario del colosso dell’ e-commerce Alibaba, tornato in breve tempo a dettar legge, dopo aver superato il capitale stimato della società Evergrande di Xu Jiayin, fondatore del secondo gruppo immobiliare cinese per volume di affari e dell’omonima squadra di calcio del Guangzhou. La medaglia di bronzo finisce nelle mani di Pony Ma Huateng, a capo di TenCent e creatore della famosa applicazione di instant messaging WeChat. 

potrebbe interessarti ancheJuventus-Inter 1-0 (Video Gol Highlights): Mandzukic stende i nerazzurri, palo di Gagliardini

Dopo essere entrato di diritto nel cuore degli affari del Paese governato da Xi Jinping, Zhang Jindong vuole fare lo stesso con i tifosi interisti attraverso l’incontro fissato con Erick Thohir nei prossimi giorni. Nelle mani dell’imprenditore indonesiano resta ancora il 31% del pacchetto azionario dell’Inter in seguito alla sua rapida uscita di scena dalle vesti di figura principale della società calcistica di Milano. Per Zhang Jindong il vero problema sarà quello di trovare un accordo che accontenti sia lui che Thohir, considerando che il magnate indonesiano valuta la sua quota di minoranza non meno di 200 milioni di Euro. La cifra sembra esagerata se si tiene in conto il valore globale dell’Inter di soli 5 anni fa nel momento del passaggio di consegne da Moratti a Thohir. I tifosi dell’Inter restano, a buon diritto, fiduciosi in merito alla buona riuscita dell’intesa in favore di Zhang Jindong, il quale gode di un certo credito dopo la roboante campagna acquisti messa in atto nell’estate appena passata.

notizie sul temaMoviola Juventus-Inter: Irrati sufficiente, Var quasi assente. Proteste per manata di Cristiano Ronaldo a Skriniar (VIDEO)Juventus-Inter streaming e diretta tv, dove vedere la partita oggi dalle 20.30Serie A 15. giornata. La presentazione dei match di campionato
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: